INGLESE GIURIDICO

A.A. di erogazione 2019/2020
Insegnamento obbligatorio

Laurea Magistrale Ciclo Unico 5 anni in GIURISPRUDENZA VA
 (A.A. 2019/2020)

Docenti

BOGNI ROBERTA
Anno di corso: 
1
Tipologia di insegnamento: 
Lingua/Prova Finale
Settore disciplinare: 
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE (L-LIN/12)
Lingua: 
Inglese
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
35
Dettaglio ore: 
Lezione (35 ore)

Obiettivo del corso è sviluppare adeguate strategie di comunicazione in ambito giuridico ed acquisire strumenti indispensabili per gestire negoziazioni, contratti, procure e incarichi aziendali, metodi di risoluzione alternativa delle controversie, corrispondenza e consulenze con padronanza della lingua inglese e della terminologia di settore. Il corso si focalizza sull’analisi dei più rilevanti aspetti lessicali, grammaticali e stilistici della lingua inglese in campo giuridico, al fine di poter gestire efficacemente contesti formali ed informali e di poter comprendere i tratti tipici del plain English e del Legalese. Durante il corso saranno letti, tradotti ed esaminati numerosi testi di natura legale, la cui terminologia spazierà dal diritto civile al diritto commerciale, dalla contrattualistica internazionale al diritto societario, dalla citazione in giudizio ai nondisclosure agreements, dalla tutela del copyright alla proprietà intellettuale. L’analisi dei testi sarà accompagnata da riflessioni sulle caratteristiche degli istituti giuridici e del sistema giudiziario di origine anglosassone e statunitense, da comparazioni con la terminologia giuridica tipica dell’Unione europea, nonché da consultazioni di siti internet, web corpora e dizionari online, allo scopo di offrire agli Studenti percorsi di ricerca e di studio innovativi e costantemente aggiornati.

Prerequisito ottimale è la conoscenza dell’inglese generale pari o superiore al livello B1 del Common European Framework of Reference for Languages. Durante il corso si terrà conto di eventuali necessità di ripasso ed approfondimento grammaticale e/o terminologico, che saranno oggetto di specifiche indicazioni online per autonome esercitazioni e letture integrative.

La prima parte del corso sarà dedicata al ripasso delle principali strutture grammaticali della lingua inglese e alle formule lessicali più frequenti, con particolare attenzione all’uso dei verbi modali, dei verbi con preposizione, dei verbi fraseologici, ai cd. false friends e alla scelta dei sostantivi tipici in questo ambito. Le esercitazioni includeranno costanti confronti fra plain English e Legalese e fra British English e American English e saranno accompagnate, durante tutta la seconda parte del corso, dallo studio di numerosi testi di corrispondenza legale e commerciale, contratti, clausole di natura arbitrale, atti giudiziari e procure.

Il corso si svolge nel secondo semestre e prevede 35 ore di lezione, in cui l’analisi grammaticale e lessicale sarà integrata da svariate esercitazioni pratiche e costanti attività di lettura, traduzione e comprensione testuale. Testi e materiale didattico – studenti iscritti come “Nuovo ordinamento”, cod. A18 e studenti non frequentanti. Durante il corso sarà ampiamente utilizzato il testo obbligatorio sotto indicato, nonché schede tratte dai più importanti siti in materia e testi forniti e preparati direttamente dalla docente e caricati sulla piattaforma e-learning degli Studenti.

L’esame è costituito da una prova scritta e prevede esercitazioni in modalità QUIZ come da nuove linee guida dell’Ateneo per lo svolgimento degli esami a distanza di maggio 2020 e successivi aggiornamenti (come – a titolo esemplificativo ma non esaustivo - test di matching o gap-filling e/o di traduzione di espressioni in Legalese e/o plain English e/o domande a risposta multipla o vero/falso). Durante l’esame è consentito solo l’uso di dizionari monolingue e/o bilingue in formato cartaceo, nonché di vocabolari inglese-italiano di ambito giuridico/commerciale. Non è consentito l’uso di vocabolari e database terminologici online, di appunti e testi attinenti alla materia. Durata dell’esame: 120 minuti. Votazioni: per gli Studenti con codice di iscrizione A18 (“nuovo ordinamento”) la votazione sarà calcolata in trentesimi; per gli Studenti con codice di iscrizione A21 (“vecchio ordinamento”) la votazione sarà Idoneo/Non idoneo.

G. Di Renzo Villata (a cura di), con la collaborazione di R. Buzzi, G. Cadel, A. Grasso, Legal English, Padova, Cedam, ed. 2017 (dall’Unità 1 all’Unità 10 inclusa). Testi e materiale didattico – studenti iscritti come “Vecchio ordinamento”, cod. A21: G. Di Renzo Villata (a cura di), con la collaborazione di R. Buzzi, G. Cadel, A. Grasso, Legal English, Padova, Cedam, ed. 2017 (dall’Unità 1 all’Unità 4 inclusa). Durante il corso sarà utilizzato il testo obbligatorio sopra indicato. Si ricorda agli studenti con cod. A21 che, al fine di incrementare le letture e le esercitazioni personali prima dell’appello prescelto, è possibile contattare la docente via mail e ritirare anche copia del materiale fornito in aula durante il corso e incluso nel programma A18. Per gli studenti A21 si tratta tuttavia di materiale integrativo facoltativo, non incluso nel loro programma d’esame.
Dizionari consigliati: S. De Palma (edited by), in collaboration with A. Grasso and J. Schorah, Dizionario di Inglese Giuridico, Bologna, Filodiritto Editore. G. Villa (edited by), Dizionario esplicativo di inglese giuridico, Milan, Giuffrè Editore.
Testi in inglese Teaching language ITALIAN and ENGLISH
Learning outcomes
The course is aimed at developing appropriate strategies regarding communication in Legal English, with a special focus on negotiations, contracts, power of attorneys, agency contracts and proxies, alternative dispute resolutions, communication and consultancy services, in order to develop adequate language skills and legal terminology. The course analyses the most relevant lexical, grammatical and stylistic aspects of Legal English to use in formal and informal contexts and examines the typical features and differences of the so-called Plain English and Legalese. During the course, students will read, translate and examine several legal texts, which include the typical vocabulary adopted in private law, in commercial and company law, in international contracts, in claim forms, in privacy field, in non-disclosure agreements, in the protection of copyright and intellectual property rights. The course includes in-depth studies on case-law texts and on the legal glossary of the European Union, constant comparisons between British and American English and between the legal and juridical system in the United Kingdom and the United States, as well as the use of online vocabularies, databases, web corpora and legal websites.
Prerequisites
Core prerequisite is the knowledge of the English language equal or superior to the B1 level defined by the Common European Framework of Reference for Languages. During the course, it will be paid particular attention to any specific need of grammatical and/or terminological review and students will have the possibility to receive online indications for autonomous exercises and integrative readings.
Course content
The first part of the course will be dedicated to a review of the most relevant grammatical structures of English language and of the most frequent lexical categories. Particular attention will be paid to the use of modal and prepositional verbs, to the so-called false friends, to passive sentences and to the typical legal expressions and words. The practical exercises will include numerous comparisons between plain English and Legalese and between British English and American English. During the second part of the course, these lessons will be integrated with the analysis of different texts adopted in legal and commercial communication, contracts, arbitration clauses, claim forms, powers of attorney etc.
F. De Franchis (edited by), Dizionario giuridico – Law dictionary, 2 – Italiano/Inglese e Inglese/Italiano, Milano, Giuffrè, latest edition.

La docente riceve gli Studenti alla fine delle lezioni previo appuntamento all’indirizzo mail: roberta.bogni@uninsubria.it

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2020/2021

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE