Università degli studi dell'Insubria

DIRITTI E POLITICA NEL WEB

A.A. di erogazione 2019/2020
Insegnamento opzionale

Laurea triennale in ECONOMIA E MANAGEMENT
 (A.A. 2017/2018)

Docenti

Anno di corso: 
3
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Settore disciplinare: 
ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO (IUS/09)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
3
Ciclo: 
Primo Trimestre
Ore di attivita' frontale: 
20
Dettaglio ore: 
Lezione (20 ore)

L’obiettivo del corso è quello di consolidare le conoscenze degli studenti in ordine alla connessione tra il fenomeno giuridico e le dinamiche dell’Internet. In particolare, si analizzeranno gli strumenti di governance del web e la connessa problematica della tutela dei diritti nella Rete, a partire dalla libertà di comunicazione, con particolare riguardo alla gestione delle informazioni circolanti all’interno dei social network.
Una specifica attenzione sarà infine riservata all’ampia tematica della democrazia elettronica e della cittadinanza digitale, con uno sguardo rivolto in particolare ai nuovi modelli di partecipazione politica che si vanno affermando nel nostro Paese, e le connesse prospettive di affermazione di una web democracy.
In ordine alle abilità acquisite, gli studenti saranno posti in condizione: da un lato, di operare in Rete, svolgendo attività configurabili come forme di concreto esercizio sia della libertà di comunicazione sia della libertà di manifestazione del pensiero, entro i limiti previsti dalla disciplina delle comunicazioni elettroniche e dell’ordinamento costituzionale; dall’altro, di interpretare consapevolmente, alla luce delle conoscenze acquisite, l’effettiva democraticità delle numerose e diversificate forme di organizzazione e di offerta politica presenti nel web.

Prerequisiti: 

Pur non essendo al momento prevista formalmente una propedeuticità, si consiglia agli studenti di affrontare lo studio della materia dopo aver sostenuto l'esame di Diritto pubblico.

Gli argomenti che verranno trattati nel Corso riguardano:
1. La cittadinanza digitale (1 ora)
2. Il libero accesso alla rete (1 ora)
3. La governance della rete (1 ora)
4. La neutralità della rete (1 ora)
5. Diritti e responsabilità nella rete (2 ore)
6. Internet e democrazia (3 ore)
7. Partiti politici e web (2 ore)
8. I nuovi media: natura e limiti (4 ore)
9. Il pluralismo dell’informazione in rete (1 ora)
10. L'amministrazione digitale (3 ore)
11. Fake news e hate speech (1 ora)

Venti ore di lezioni frontali.

Alle lezioni potranno affiancarsi esercitazioni e seminari di approfondimento su specifiche tematiche.

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L’esame si svolgerà in forma scritta (30 quesiti a risposta chiusa, della durata di 30 minuti) e avrà ad oggetto le tematiche affrontate nei testi riferimento e nei documenti pubblicati sulla pagina e-learning, con particolare attenzione agli argomenti approfonditi durante le lezioni.

Il voto verrà espresso in trentesimi.

L’accesso alle prove d’esame (incluse le prove parziali) è subordinato all’acquisizione dei CFU necessari per accedere al 3° anno di corso.

S. Rodotà, Il mondo nella rete. Quali i diritti, quali i vincoli, Laterza, 2014 (capitoli 1, 2, 3, 7, 8, 9, Epilogo)
M. Mensi, P. Falletta, Il diritto del web, con prefazione di E. Albamonte, Cedam, 2018 (par. 4 del cap. I; capitoli VII, VIII, XIV)
Ulteriori materiali di studio potranno essere forniti sulla piattaforma e-learning del Corso.

Il prof. Zuddas riceve il martedì dalle ore 18.00 alle ore 19.30 (stanza 24).
Eventuali variazioni saranno segnalate all'interno della pagina web docente.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE