ISTOLOGIA

A.A. di erogazione 2019/2020
Insegnamento obbligatorio

 (A.A. 2019/2020)
Anno di corso: 
1
Tipologia di insegnamento: 
Base
Settore disciplinare: 
ISTOLOGIA (BIO/17)
Crediti: 
1
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
12
Dettaglio ore: 
Lezione (12 ore)

Riconoscere le caratteristiche morfologiche dei tessuti, delle cellule e delle strutture subcellulari dell’organismo umano.

Sono necesserie conoscenze di base di Biologia, Chimica, Istologia, Anatomia già acquisite durante le Scuole superiori di 2° grado

Membrana cellulare: struttura, funzioni e specializzazioni
Organuli citoplasmatici: reticolo endoplasmico liscio e rugoso, ribosomi, Golgi, lisosomi, vescicole di fagocitosi, mitocondri, citoscheletro e centriolo: struttura e funzione
Nucleo: morfologia e composizione. DNA , RNA. Brevi cenni sulla sintesi proteica. Mitosi e meiosi.

I tessuti:

Tessuto epiteliale: introduzione ai tessuti

Tessuto epiteliale di rivestimento, classificazione, specializzazioni di membrana

Tessuto ghiandolare. Epiteli ghiandolari esocrini ed endocrini, citologia della secrezione

Tessuti connettivali:

Tessuto connettivo propriamente detto, sostanza fondamentale

Tessuto cartilagineo

Tessuto osseo

Sangue: plasma e cellule del sangue

Tessuto muscolare: striato scheletrico, liscio, cardiaco

Tessuto nervoso: neurone, prolungamenti, fibre nervose, sinapsi, placca neuromuscolare. Cellule della glia

Lezioni frontali. Le diapositive delle lezioni vengono consegnate per supportare lo studente nello studio.

vedi scheda informativa "basi Morfologiche"
Lo studente dovrà affrontare inizialmente una valutazione scritta delle competenze comprese ed acquisite relative agli argomenti inerenti al programma del corso.
La prova consiste in 10 domande a risposta multipla, da risolvere in 20 minuti. I quesiti saranno inerenti al programma degli insegnamenti del intero Corso Integrato (vedi programma) per definire il grado di conoscenza (30%), la capacità di applicare conoscenze e comprensione (35%) e la capacità di apprendimento (35%) in relazione al programma del corso.
Per ottenere l'idoneità a sostenere la prova orale è necessario aver risposto correttamente ad almeno 6 quesiti. L'idoneità è considerata valida solo per l'ammissione alla prova orale del medesimo appello.
La prova orale consta di domande relative al programma degli insegnamenti del C. I. per definire la capacità di comprensione (20%), la capacità di applicare conoscenza e comprensione (20%), l'autonomia del giudizio (10%), la capacità di apprendimento (20%) e le abilità comunicative (30%).
Voto finale unico in trentesimi per il C.I.

- Anatomia umana- Martini- EdiSes
- Principi di Anatomia umana - Tortora, Nielsen. Casa editrice Ambrosiana
- Anatomia umana.- Saladin- Ed italiana a cura di De Caro R. Piccin
- Anatomia umana. - Platzer vol 1-2-3- Casa ed. Ambrosiana
- Anatomia e Fisiologia. Thibodeau, Patton. Casa editrice Ambrosiana
- Anatomia dell’uomo. Ambrosi et al. Edi-Ermes
- Anatomia umana. Bareggi et al. Idelson-Gnocchi

La docente del corso è sempre disponibile al ricevimento, previo appuntamento via e-mail: marcella.reguzzoni@uninsubria.it