Università degli studi dell'Insubria

VALUTAZIONI D'AZIENDA NELLA PRATICA PROFESSIONALE

A.A. di erogazione 2019/2020
Insegnamento opzionale

 (A.A. 2018/2019)

Docenti

L'insegnamento è condiviso, tecnicamente "mutuato" con altri corsi di laurea, consultare il dettaglio nella sezione Mutuazioni
Anno di corso: 
2
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Settore disciplinare: 
ECONOMIA AZIENDALE (SECS-P/07)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
3
Ciclo: 
Terzo Trimestre
Ore di attivita' frontale: 
20
Dettaglio ore: 
Lezione (20 ore)

L’obiettivo del corso consiste nell’approfondimento e nell’utilizzo di conoscenze specialistiche sugli aspetti valutativi delle aziende, il tutto con l’ausilio dell’analisi di casi concreti. Infatti, l’analisi del processo valutativo implica, da un lato la definizione e la selezione di modelli teorici generali, dall’altro la loro applicazione nel caso specifico.
Le specifiche concernenti le diverse metodologie di valutazione, che saranno affrontate nel Corso non solo sul piano teorico, rappresentano pertanto il bagaglio conoscitivo necessario allo sviluppo delle capacità per affrontare e offrire soluzioni concrete e coerenti con il contesto teorico di riferimento, per addivenire all’espressione del capitale economico di impresa, anche individuando le problematiche puntuali di maggior ricorrenza.
Al termine del Corso lo Studente:
• Avrà compreso i principali metodi per la valutazione delle aziende;
• Saprà riconoscere le problematiche più ricorrenti che si affrontano in sede di valutazione d’azienda;
• Saprà applicare le tecniche per la risoluzione operativa delle problematiche più ricorrenti.

Non sono richieste conoscenze e abilità specifiche per un proficuo apprendimento dell’insegnamento e non vi sono vincoli di propedeuticità.

Programma del corso:
 Inquadramento teorico e metodologie valutative
• Il metodo patrimoniale;
• Il metodo reddituale;
• I metodi misti;
• I metodi finanziari;
 Le valutazioni comparative: metodo dei multipli di borsa e delle transazioni comparabili;
 La valutazione delle partecipazioni;
 Sviluppo di casi aziendali
• il valore della licenza commerciale;
• i capitali integrativi;
• la fiscalita’ latente nella valutazione della partecipazione;
• il valore del marchio;
• la valutazione di una partecipazione che non remunera congruamente il capitale investito;
• la valutazione di un’azienda in perdita;
• la valutazione ai fini dell’affrancamento delle azioni;
• la valutazione di un gruppo sulla base del bilancio consolidato;
• la valutazione di quote rappresentati una percentuale irrilevante del capitale sociale.

.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 1
Curriculum: ECONOMIA E DIRITTO DI IMPRESA

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 1
Curriculum: ECONOMIA E DIRITTO DI IMPRESA

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 2
Curriculum: ECONOMIA E DIRITTO DI IMPRESA
Anno di corso: 2
Curriculum: ECONOMIA E DIRITTO DI IMPRESA

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 1
Curriculum: ECONOMIA E DIRITTO DI IMPRESA
Anno di corso: 2
Curriculum: ECONOMIA E DIRITTO DI IMPRESA

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 1
Curriculum: ECONOMIA E DIRITTO DI IMPRESA
Anno di corso: 1
Curriculum: ECONOMIA E DIRITTO DI IMPRESA