PREPARAZIONE TESI DI LAUREA

A.A. di erogazione 2019/2020
Insegnamento obbligatorio

 (A.A. 2018/2019)
Anno di corso: 
2
Tipologia di insegnamento: 
Lingua/Prova Finale
Crediti: 
30
Ore di attivita' frontale: 
240
Dettaglio ore: 
Lezione (240 ore)

Il Corso di Laurea in Biotecnologie Molecolari e Industriali ha come obiettivo formativo la preparazione di una figura di biotecnologo che affianchi alle necessarie conoscenze scientifiche la capacità di svolgere un'attività di ricerca ad alto livello, integrandosi in un ambiente lavorativo e interagendo positivamente con gli altri membri del laboratorio. Lo svolgimento delle attività di laboratorio durante il Tirocinio rappresenta lo strumento per acquisire abilità tecniche, conoscenze scientifiche, competenze trasversali (ad esempio di lavoro di gruppo e di formazione continua ed individuale), capacità di pianificazione degli esperimenti e di analisi critica dei risultati. Attraverso l’attività di Tirocinio lo studente acquisisce la capacità di gestire autonomamente il proprio lavoro.

Lo studente che inizia l’attività di Tirocinio è iscritto al secondo anno del Corso di Studio.

Il Tirocinio dà luogo al riconoscimento di 30 CFU, corrispondenti ad almeno nove mesi di frequenza a tempo pieno in un laboratorio che svolga attività di ricerca o sperimentazione in un settore delle biotecnologie, e prevede la stesura di un elaborato finale (Tesi di Laurea) che verrà poi presentato durante la seduta di Laurea (vedi “Prova Finale”). Il Tirocinio può essere interno, se effettuato presso un laboratorio dell'Ateneo, o esterno, se effettuato presso i laboratori di enti/aziende convenzionati con l'Ateneo. Il Tirocinio può anche essere svolto all’estero nell’ambito del programma Erasmus o Double Degree. La proposta di Tirocinio è soggetta ad approvazione del Consiglio di Corso di Studio, che valuta anche la coerenza e l'adeguatezza del progetto di Tirocinio con gli obiettivi formativi specifici del Corso di Laurea. Allo studente viene assegnato dal Consiglio di Corso un Docente Guida (Relatore).

Lo studente tirocinante è supervisionato dal Docente Guida che lo segue direttamente, anche coadiuvato da un ricercatore junior (uno studente di dottorato o un assegnista: il Correlatore). Nel corso del periodo di Tirocinio, lo studente frequenta il laboratorio ospitante a tempo pieno.
I metodi didattici consistono nel:
1. trasferire allo studente lo stato dell'arte riguardo alla tematica scientifica oggetto del Tirocinio;
2. insegnare allo studente l'approccio corretto alla progettazione, esecuzione ed analisi dell'attività sperimentale;
3. trasferire la conoscenza ed il rispetto delle norme di sicurezza;
4. aiutare lo studente ad acquisire competenze trasversali, in particolare relative al lavoro di gruppo e all’organizzazione della propria attività.

L’apprendimento viene monitorato dal Docente Guida, direttamente oppure attraverso riunioni periodiche (con cadenza almeno settimanale) che vertono sull'attività svolta. Alla fine del Tirocinio lo studente prepara un elaborato relativo all’attività svolta (Tesi di Laurea). L'elaborato (suddiviso in Introduzione, Materiali e Metodi, Risultati, Discussione e Bibliografia) deve dimostrare che lo studente ha acquisito le conoscenze scientifiche relative alla tematica oggetto del Tirocinio, ha svolto in modo corretto ed autonomo l'attività sperimentale ed ha acquisito la capacità di analizzare in modo critico i risultati. Previo accordo con il Docente Guida, la relazione può essere redatta anche in lingua Inglese. Il Docente Guida verifica la qualità dell’elaborato e indica allo studente le eventuali correzioni da apportare.
Lo studente dovrà consegnare alla Segreteria Didattica una copia elettronica (formato pdf) della Tesi di Laurea almeno 10 giorni prima della data della seduta di Laurea (la “Prova Finale”). Informazioni sulle scadenze sono riportate nella pagina seguente:
https://www.uninsubria.it/la-didattica/bacheca-della-didattica/esame-di-...
Tale elaborato sarà valutata criticamente da un docente che parteciperà alla Commissione di Laurea.
I contenuti riportati nella Tesi di Laurea saranno discussi dallo studente durante lo svolgimento della Prova Finale.
Per quanto riguarda le procedure specifiche per i tirocini svolti nell'ambito del programma di Double Degree, si rimanda alla documentazione specifica https://www.uninsubria.eu/node/337.