Università degli studi dell'Insubria

MATEMATICA

A.A. di erogazione 2019/2020

Laurea Magistrale Ciclo Unico 5 anni in GIURISPRUDENZA VA
 (A.A. 2018/2019)
Anno di corso: 
2
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Settore disciplinare: 
METODI MATEMATICI DELL'ECONOMIA E DELLE SCIENZE ATTUARIALI E FINANZIARIE (SECS-S/06)
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
35
Dettaglio ore: 
Lezione (35 ore)

Il contesto lavorativo di un moderno laureato in discipline giuridiche, che si quello delle aziende o della libera professione, richiede una formazione complessa, che non sia ridotta alla conoscenza degli ordinamenti, ma abbracci anche i concetti base della finanza. Inoltre, in qualità di consulente dei propri clienti, il laureato deve essere in grado di fornire consigli basati su concrete informazioni quantitative, consentendo di assumere delle decisioni informate e “buone”.
Il corso intende fornire agli studenti:
1. La conoscenza degli strumenti finanziari di base;
2. La conoscenza dei metodi di decisione in condizione di incertezza;
3. La competenza per svolgere i calcoli finanziari più comuni nei contenziosi di natura finanziaria;
4. La competenza per valutare diverse opportunità di investimento/finanziamento in modo coerente;
5. La capacità di formalizzare un problema di decisione in condizione di incertezza con un opportuno modello;
6. La competenza per risolvere il problema di decisione anche in presenza di avversione al rischio.

Prerequisiti: 

Il corso, svolto con l’ausilio di strumenti tecnologici, non richiede particolari competenze iniziali. Una conoscenza elementare dell’algebra e della probabilità potranno essere di aiuto, ma non indispensabili. Inoltre, la familiarità con l'uso dei fogli di calcolo in un PC sarà utile.

Gli argomenti verranno presentati con ampio riferimento alle possibili situazioni pratiche in cui possono trovare applicazione.
Parte I: Calcolo finanziario (20 ore):
• Capitalizzazione ed Attualizzazione: operazioni finanziarie elementari e regimi finanziari usuali;
• La costruzione del valore attuale netto di una operazione finanziaria: formule classiche, il valore del tempo, il caso delle “rendite”. Rendite perpetue nelle valutazioni aziendali.
• Gli aspetti finanziari dei principali contratti di finanziamento: ammortamento, credito al consumo, leasing. La costruzione del piano di ammortamento in Excel.
• Aspetti di calcolo nella valutazione dell’usura tecnica. La costruzione di un foglio di calcolo per la ricerca del tasso interno di una operazione finanziaria.
• Anatocismo: alcuni aspetti relativi la gestione e la valutazione di un conto corrente.
• Le obbligazioni: titoli senza cedola e con cedola.
• Valutazioni finanziarie: metodi coerenti ed incoerenti.
Parte II: Decisioni in condizioni di incertezza (20 ore):
• La probabilità in pillole: concetto di probabilità, probabilità condizionata, teorema di Bayes
• Introduzione alla Analisi delle Decisioni: buone decisioni Vs buoni risultati;
• Gli alberi decisionali: formalizzare un problema in un albero, l’uso del software TreePlan;
• Analisi di sensitività: l’uso delle funzioni “Ricerca obiettivo” e “Tabella dati” di Excel;
• Il valore dell’informazione perfetta e imperfetta
• Utilità attesa ed avversione al rischio;
• Decisioni in condizioni di avversione al rischio.

Le attività didattiche prevedono lezioni in presenza ed esercitazioni. I docenti presenteranno gli argomenti teorici e gli strumenti di calcolo necessari per implementare i risultati discussi. In particolare, nelle lezioni saranno usati Excel ed il componente aggiuntivo “Treeplan”, le cui funzionalità saranno spiegate durante le lezioni e gli studenti dovranno acquisire la necessaria capacità d’uso per superare l’esame.
Per questo motivo, gli studenti sono invitati a presentarsi in aula con il proprio PC. La piattaforma e-learning di Ateneo sarà inoltre impiegata per lo scambio di materiale tra i docenti e gli studenti.

Nota: il corso si svolgerà in ambiente Windows. Il software impiegato è compatibile anche con l’ambiente Mac, tuttavia sarà cura dello studente che desidera impiegare questo sistema gestire le eventuali eccezioni o differenze tra i due prodotti.

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

La valutazione avviene interamente (100%) con un esame finale, volto ad accertare il grado di conseguimento degli obiettivi formativi.
L’esame si svolgerà attraverso la piattaforma e-leraning, con l’uso del PC e sarà costituito da domande, sia di natura teorica che pratica, alle quali lo studente dovrà fornire una risposta anche attraverso l’uso dei software presentati. L’esame accerterà la capacità dello studente:
• Di applicare il corretto modello teorico ad un problema pratico;
• Di risolvere il modello scelto con l’uso del software disponibile;
• Di verificare la compatibilità con la normativa vigente di un contratto finanziario;
• Di valutare la sensitività della soluzione ai parametri del problema.
L’esame, della durata di 90 minuti, si svolgerà nei laboratori informatici dell’Ateneo, utilizzando i PC dell’Ateneo. Il punteggio complessivo di ogni prova è 31. L’esame è superato con un punteggio non inferiore 18 e la lode assegnata a chi conseguirà 31 punti.
Non saranno organizzate prove parziali.

NOTA: Gli studenti affetti da DSA devono contattare per tempo il Servizio disabilità di Ateneo per definire il piano formativo individuale. Per accedere alle misure compensative si raccomando il rigoroso rispetto del regolamento di Ateneo. In mancanza, non sarà possibile riconoscere alcuna misura compensativa in sede d’esame.

Parte I:
Erio Castagnoli, Lorenzo Peccati, Matematica in azienda. Vol. 1: Calcolo finanziario con applicazioni (IV edizione). EGEA 2010 ISBN: 9788823821323
Parte II:
George E. Monahan, Management Decision Making (Spreadsheet Modeling, Analysis, and Application) August 2000, ISBN: 9780521781183
Altre letture potranno essere indicate dai docenti durante il corso.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO ECONOMICO E D'IMPRESA

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO ECONOMICO E D'IMPRESA