Università degli studi dell'Insubria

MALATTIE INFETTIVE

A.A. di erogazione 2018/2019
Insegnamento obbligatorio

 (A.A. 2017/2018)
Anno di corso: 
2
Partizione: 
Varese
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
MALATTIE INFETTIVE (MED/17)
Crediti: 
1
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore minime di frequenza: 
12
Ore di attivita' frontale: 
16

Alla fine del corso lo studente deve avere acquisito conoscenza delle principali sindrome infettive ed acquisito i principi generali di epidemiologia e prevenzione delle infezioni associate alle pratiche assistenziali

Nessuno

Modalità di diffusione delle malattie infettive: trasmissione da contatto, via aerea, tramite droplets.
Principi generali di epidemiologia e prevenzione delle infezioni associate alle pratiche assistenziali.
Rischio infettivo per gli operatori sanitari e norme di profilassi post-esposizione a liquidi biologici.
Epidemiologia, clinica e terapia dell’infezione da HIV.
Le epatiti virali: epatite da HAV, HBV, HDV, HCV, HEV
Infezioni urinarie: batteriuria asintomatica e sintomatica, cistite e pielonefrite;
Infezioni a trasmissione sessuale: uretrite, vaginite, cervicite. Sifilide, gonorrea. Infezioni da Candida.
Le infezioni del sistema nervoso centrale: meningiti
Patologia di importazione: malaria, amebiasi. Ossiuriasi. Scabbia e pediculosi.
Le infezioni a trasmissione verticale: infezione da CMV, da HSV1 e HSV 2, rosolia, toxoplasmosi. Trasmissione verticale dell’infezione da HIV

Malattie infettive - Autori: Moroni - Esposito - Antinori. VIII edizione 2014; Dispensa preparata dal docente.