IGIENE GENERALE E APPLICATA

A.A. di erogazione 2018/2019
Insegnamento obbligatorio

 (A.A. 2017/2018)
Anno di corso: 
2
Partizione: 
Varese
Tipologia di insegnamento: 
Base
Settore disciplinare: 
IGIENE GENERALE E APPLICATA (MED/42)
Crediti: 
2
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore minime di frequenza: 
15
Ore di attivita' frontale: 
20

Fornire allo studente: (i) le principali conoscenze in merito a terminologia, metodi e strumenti nei campi dell’igiene, epidemiologia e sanità pubblica; (ii) le abilità per sviluppare e applicare un approccio metodologico scientifico, utilizzando le logiche e gli strumenti della sanità pubblica, per partecipare attivamente alla programmazione e all’attuazione di interventi di prevenzione

Sono ritenute utili le conoscenze scientifiche fornite dagli insegnamenti degli anni precedenti,

• Introduzione alla Sanità Pubblica: concetto di salute, scenario epidemiologico attuale e classificazione delle malattie; gli strumenti della sanità pubblica: epidemiologia, statistica, management sanitario; prevenzione e campi di applicazione [2h]
• Epidemiologia e metodologia epidemiologica: misure epidemiologiche; studi osservazionali, trial, revisioni sistematiche e meta-analisi; bias e confondimento [2h]
• Epidemiologia e prevenzione delle patologie trasmissibili: (i) fattori di rischio, sorgenti e serbatoi di infezione, modalità di trasmissione; (ii) interventi sulla popolazione: vaccinazioni (programmazione, efficacia reale e percepita, disinformazione, copertura vaccinale), immunoprofilassi passiva, chemioprofilassi, disinfezione e sterilizzazione, sorveglianza sanitaria e notifica; (iii) interventi nelle strutture assistenziali: programmazione e organizzazione; procedure per la prevenzione delle infezioni correlate all’assistenza (lavaggio delle mani, uso dei dpi, gestione strumentazione, ambiente); (iv) gestione dei rifiuti sanitari; cenni di Igiene ambientale e di igiene degli alimenti [6h]
• Epidemiologia e prevenzione delle patologie non trasmissibili: (i) fattori di rischio, valutazione delle priorità di intervento (effetto, impatto, modificabilità); (ii) interventi di prevenzione primaria e terziaria - promozione della salute, educazione sanitaria, ed. terapeutica: interventi specifici (fumo, alcol, dieta - igiene della nutrizione, attività fisica, fattori sociali); metodologia per l’educazione sanitaria [2h]; (iii) interventi di prevenzione secondaria - screening: criteri, metodologia, esempi specifici, attuali e nuovi campi di applicazione; (iv) la valutazione del rischio: applicazioni degli score di rischio in sanità pubblica, nuovi biomarcatori e aspetti etici [6h]
• Il Sistema Sanitario: (i) evoluzione, sistemi di finanziamento, basi di economia sanitaria; (ii) programmazione e organizzazione sanitaria, applicazioni (evidence based practice, risk management, case management, qualità dell’assistenza) nelle cure primarie e nelle strutture secondarie; (iii) Esercitazione, Evidence Based Practice: utilizzo delle banche dati bibliografiche - Pubmed [4h]

• Igiene per le Professioni Sanitarie. Ricciardi W, Ed. Idelson-Gnocchi, 2014 (ISBN: 9788879475907)
• Slide delle lezioni e materiale supplementare (linee guida), disponibili su E-learning