INFERMIERISTICA CLINICA APPLICATA 3

A.A. di erogazione 2020/2021
Insegnamento obbligatorio

 (A.A. 2018/2019)

Docenti

CAVADINI GIOVANNI
Anno di corso: 
3
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE (MED/45)
Crediti: 
2
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
34

L’obiettivo principale del corso è l’apprendimento delle finalità assistenziali nei confronti del paziente anziano con particolare riferimento alla cronicità e alla fragilità e nei confronti del paziente neurologico e nefrologico con particolare riferimento all’acuzie e alla cronicità.
Altri obiettivi del corso sono fornire strumenti e conoscenze utili all’accertamento misurabile delle problematiche relative all’invecchiamento e alle patologie degenerative neurologiche e nefrologiche e fornire cenni di glossario in lingua italiana e inglese.

RDA
Al termine del corso lo studente sarà in grado di pianificare l’assistenza infermieristica per la soddisfazione dei bisogni derivanti dalla fragilità e dalle affezioni legate alla sfera neurologica e nefrologica secondo il Modello delle Prestazioni Infermieristiche, con l’obiettivo principale di salvaguardare l’autonomia residua del paziente.

Non esistono vincoli di propedeuticità per l'ammissione all'esame.

Assistenza infermieristica alla persona anziano, in particolare riferimento alle situazioni di fragilità e cronicità.
Assistenza infermieristica alla persona affetta da malattie neurologiche degenerative.
Assistenza alla persona affetta da malattie nefrologiche degenerative.

Lezioni frontali

Esame orale

Nebuloni G (2012) Pianificare l'assistenza agli anziani. milano:Casa Editrice Ambrosiana

Battezzati PM, Destrebecq A, Lessio B, LleoA, Melesi M, Selmi C. (2015) Infermieristica clinica in medicina interna, Napoli: Edises.

-