MEDICINA LEGALE

A.A. di erogazione 2019/2020
Insegnamento obbligatorio

 (A.A. 2018/2019)

Docenti

Anno di corso: 
2
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Sede: 
Varese - Università degli Studi dell'Insubria
Settore disciplinare: 
MEDICINA LEGALE (MED/43)
Crediti: 
1
Ore minime di frequenza: 
12
Ore di attivita' frontale: 
16
Dettaglio ore: 
Lezione (16 ore)

Verranno affrontati temi quali il ruolo e l’inquadramento giuridico dei professionisti che operano in ambito sanitario all’interno del Servizio sanitario nazionale, l’inquadramento giuridico delle professioni sanitarie, gli aspetti normativi della procreazione medicalmente assistita, dei trapianti, del consenso informato, dei trattamenti sanitari e del segreto professionale. Si approfondiranno inoltre i principali requisiti del certificato e della cartella clinica, e verranno trattati il referto e la denuncia giudiziaria.
Verranno infine illustrate le peculiarità dell’INPS come ente previdenziale e dell’INAIL come Istituto di assicurazione contro gli infortuni sul lavoro.

Il corso consiste di 16 ore di lezioni frontali (1 CFU). Le lezioni sono supportate dalla proiezione di diapositive PPT. La frequenza è con limite massimo delle assenze pari al 25% del programma.

Manuale di deontologia medica. Mario Picozzi, Mario Tavani, Gabriella Salvati .Giuffrè Editore

Ricevimento studenti previo appuntamento, da concordare via e-mail, presso la sede della Struttura Dipartimentale di afferenza del docente: Via Ottorino Rossi n. 9, 21100 Varese - Padiglione Antonini, piano terra. E_mail: mario.picozzi@uninsubria.it