Università degli studi dell'Insubria

THEORETICAL CHEMISTRY

A.A. di erogazione 2019/2020
Insegnamento opzionale

Laurea Magistrale in CHIMICA
 (A.A. 2018/2019)
L'insegnamento è composto da diversi moduli, consultare il dettaglio nella sezione Moduli.
Anno di corso: 
2
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
64

• Conoscenze e comprensione
o Metodi Hartree-Fock and post-Hartree-Fock (Mod. A)
o Separazione dei moti particellari e semplificazione della descrizione quantistica (Mod. A)
o Dinamica reattiva e Teoria delle Reazioni Chimiche (Mod. A)
o Interpretazione dei risultati ottenuti da metodi di calcolo quantistici (Mod. A)
o Fondamenti di Teoria della Risposta Lineare (Mod. B)
o Fondamenti di Teoria del Funzionale della Densita' (Mod. B)
o Conoscenze di base sulle Simulazioni di Sistemi Termostatati (Mod. B)
• Capacita' nell'applicare le Conoscenze e la Comprensione
o Applicazione pratica dei Metodi di Simulazione a Sistemi Chimici Semplici (Mod. B)
o Abilita' nel ridurre in elementi (sotto-problemi) meno complessi ed affrontabili probelmi di origine chimica (Mod. A)
o Capacita' di Selezionare i Metodi Modellistici sulla base del informazioni desiderate (Mod. A)
o Analisi critica dei Risultati Ottenuti (Mod. A and B)
• Abilita' Comunicative
o Presentazione e discussione su base razionale delle scelte modellistiche
• Autonomia
o Scelta dei metodi modellistici
o Verifica della correttezza dei risultati ottenuti

Aver seguito le lezioni dell'insegnamento di Chimica Fisica Computazionale

Mod. A
L'Hamiltoniano: Hamiltoniano classico, Hamiltoniano nel sistema di laboratorio e Hamiltoniano interno. L'approssimazione di Born Oppenheimer. Le superfici di energia potenziale. Effetti Jahn Teller e Renner Teller. Correzioni diabatiche (6h).
Metodi di Hartree-Fock and Hartree-Fock-Roothaan. (2h)
La correlazione elettronica (4h).
Il metodo interazione di configurazioni; i metodi Coupled Cluster (4h).
I metodi MC-SCF e UHF (4h).
La matrice densita' (2h).
Teoria della perturbazione Moller Plesset (4h).
Il metodo del legame di valenza. Il metodo dell'accoppiamento di spin. Le strutture covalenti. L'approssimazione dell'accoppiamento perfetto. Gli orbitali ibridi. Le strutture ioniche e gli orbitali polarizzati (3h).
Teoria della reattività chimica (3h).

Mod. B
Ipotesi della regressione di Onsager e funzioni di correlazione temporale (2 h).
Funzioni Risposta e loro rilevanza nella Chimica (2 h).
Teorema di Hohenberg and Kohn, Equazioni di Kohn-Sham (2 h).
Funzioni d'energia potenziale interatomiche ed intermolecolari (2 h), e loro applicazione nelle simulazioni molecolari (2 h).
Integrazione delle Equazioni di Moto Classiche (Dinamica Molecolare) (2 h).
Algoritmo di Metropolis-Hastings (2 h).
Approccio unificato tra Dinamica Molecolare e Teoria del Funzionale della Densita' (2 h).

Lezioni frontali (48h) con esercitazioni saltuarie al calcolatore elettronico e discussioni su argomenti di ricerca e sviluppo di metodi (24h)

Prova orale sugli argomenti del corso, comprendente la codifica e discussione di un metodo di simulazione molecolare da parte dello studente (Mod. B), ed enfatizzando l'analisi critica necessaria all'applicazione a casi specifici dei metodi di modellamento introdotti durante le lezioni (Mod. A).

Quantum mechanics in chemistry; Simons-Nichols
Modern Quantum Chemistry; Szabo-Ostlund
appunti di lezione; articoli scientifici; web sites specialistici.

I docenti sono disponibili per chiarimenti ed approfondimenti previo appuntamento da concordare via posta elettronica

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE