Università degli studi dell'Insubria

PSICOLOGIA GENERALE

A.A. di erogazione 2018/2019
Insegnamento obbligatorio

 (A.A. 2018/2019)

Docenti

CARINI FRANCESCA
Anno di corso: 
1
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
PSICOLOGIA GENERALE (M-PSI/01)
Crediti: 
2
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
24
Dettaglio ore: 
Lezione (24 ore)

Il corso di Psicologia Generale fa parte del corso integrato: Basi di Riabilitazione, Infermieristica e Psicologia del percorso di studi in Fisioterapia. Il corso è suddiviso in quattro parti: (I) Storia della Psicologia, (II) Le principali teorie sulla personalità (III) Funzioni cognitive (IV) Comunicazione e relazione di aiuto.
Al termine del corso lo studente sarà in grado di:
(I). conoscere la storia della psicologia, i principali orientamenti, i metodi d’indagine della scienza psicologica e come la scienza psicologica può essere utile alle professioni socio-sanitarie;
(II). conoscere le principali teorie sulla personalità; particolare rilievo verrà dato allo studio dei meccanismi di difesa e delle strategie di coping;
(III). conoscere le principali funzioni cognitive che la mente utilizza per organizzare e conoscere la realtà;
(IV). acquisire conoscenze comunicative e relazionali indispensabili in una professione di aiuto.

Nessuno

(I). la psicologia nella formazione professionale del fisioterapista. La psicologia: definizione, orientamenti e metodi.
(II) personalità: definizioni, principali teorie quali la psicodinamica e il cognitivismo, lo sviluppo cognitivo secondo la teoria di Piaget, la teoria dell’attaccamento e i modelli operativi interni di Bowlby, i meccanismi di difesa, definizione e stili di coping e di altri costrutti derivanti dalla teoria cognitiva quali il locus of control e le strategie di mastery, applicazioni in ambito assistenziale (dagli appunti delle lezioni);
(III). funzioni cognitive: sensazione e percezione (dal libro di testo); attenzione (dal libro di testo); apprendimento: definizione, condizionamento classico e operante, altre forme di apprendimento, le basi neurobiologiche dell’apprendimento (dal libro di testo e dagli appunti della lezione); memoria: i sistemi di memoria quali memoria sensoriale e a breve termine e a lungo termine, i processi di memoria quali codifica e immagazzinamento e recupero delle informazioni, l’oblio, le basi neurobiologiche della memoria (dal libro di testo e dagli appunti della lezione); pensiero: definizione, concetti e categorizzazione, immaginazione, il ragionamento e le soluzioni di un problema (dal libro di testo e dagli appunti della lezione); intelligenza: definizione, teorie sull’intelligenza, la valutazione dell’intelligenza (dal libro di testo); linguaggio: il linguaggio verbale, le componenti strutturali del linguaggio quali fonemi e morfemi, lo sviluppo del linguaggio, teorie a confronto quali la teoria dell’apprendimento e la teoria innatista e la teoria sociointerattiva, i periodi critici nell’acquisizione del linguaggio, le basi neurobiologiche; motivazione: istinti e pulsioni, le principali teorie sulla motivazione, le gerarchie motivazionali, esempi e applicazioni (dal libro di testo e dagli appunti della lezione); emozioni: definizioni, funzioni, teorie, le componenti del processo emotivo, la regolazione emotiva, le basi neurobiologiche delle emozioni (dal libro e dagli appunti delle lezioni)
(IV). comunicazione: definizione di comunicazione, i modelli della comunicazione, gli assiomi della comunicazione, la comunicazione verbale, la comunicazione non verbale e i suoi canali quali cinesico e prossemico e aptico (dagli appunti della lezione); la relazione di aiuto: definizione, l’empatia, i passi della relazione di aiuto, applicazioni in ambito assistenziale (dagli appunti della lezione).

Psicologia Generale, Feldman, Mc Graw Hill Education, 2017