Università degli studi dell'Insubria

BIOETICA

A.A. di erogazione 2018/2019
Insegnamento obbligatorio

Anno di corso: 
1
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
MEDICINA LEGALE (MED/43)
Crediti: 
1
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
14
Dettaglio ore: 
Lezione (14 ore)

Obiettivo del CI è quello di sviluppare la sensibilità dei discenti negli aspetti etico-storici-organizzativi, e in particolare umanistici della loro futura professione.
In dettaglio di seguito: per BIOETICA: Addestrare le capacità ragionamento etico e umanistico in situazioni di pratica e ricerca in ambito biomedico; saper individuare il problema morale e giustificare razionalmente la propria valutazione; partecipare al dibattito pluralistico; migliorare le abilità personali nell’ambito dell’ etica narrativa.

Per ORGANIZAZIONE E REGOLAMENTAZIONE DELLA PROFESSIONE (d'ora in avanti OR): Il corso fornisce allo studente le informazioni per raggiungere, oltre alle competenze tecniche, un buon grado di coscienza professionale. A ciò si giunge esaminando l’evoluzione della figura del TSRM e le norme giuridiche che regolano l’esercizio della professione. Si analizza il Codice Deontologico del TSRM, il Codice Etico Aziendale e il Codice di comportamento dei dipendenti pubblici. Sono considerate le aree operative di competenza del TSRM nelle Aziende Ospedaliere. Sono fornite informazioni sull’aggiornamento professionale (ECM) e sull’organizzazione dell’Ordine Professionale in ambito locale e nazionale. Obiettivo didattico specifico: fornire allo studente le informazioni per raggiungere, oltre alle competenze tecniche, un buon grado di coscienza professionale, esaminando l’evoluzione della figura del TSRM e delle norme giuridiche che regolano l’esercizio della professione nei diversi ambiti di competenza.

Per STORIA della MEDICINA (SdM):
obiettivo del corso è quello di fornire agli studenti strumenti didattici utili alla comprensione della Storia della Medicina e della Paleopatologia
Al termine del corso si attende che lo studente abbia acquisito le seguenti modalità:
1) Conoscere la Storia della Medicina e della Paleopatologia
2) Comprendere gli sviluppi della medicina per le diverse specialità biomediche
3) Riconoscere le condizioni patologiche più comuni nei reperti osteoarcheologici
4) Conoscere le tecniche biomediche applicate allo studio dei reperti osteoarcheologici
5) Comprendere il significato di patocenosi

Prerequisiti: 

Una cultura generale di buon livello, sostenuta dall’abitudine alla lettura di media e testi narrativi.

per BIOETICA: Definizione di etica biomedica; bioetica d’inizio e fine vita; problemi etici nella ricerca/sperimentazione, nella pratica clinica (verità, riservatezza, consenso, ecc.), nell’etica pubblica (giustizia allocativa, vaccini, trapianti, diritti degli animali, ecc.) [per i dettagli, vd. indici testi consigliati].

OR:
Per ORG.REG.:
• La nascita e l'evoluzione della figura professionale del Tecnico Sanitario di Radiologia Medica (TSRM).
• Cenni sull'evoluzione normativa riguardante il Tecnico Sanitario di Radiologia Medica.
• DM 746/94: il profilo professionale del Tecnico Sanitario di Radiologia Medica.
• Lo sviluppo dei percorsi formativi della figura del Tecnico Sanitario di Radiologia Medica fino alla Laurea in Tecniche di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia.
• L'Azienda Ospedaliera: cenni sulla struttura e organizzazione.
• Le aree operative di competenza del Tecnico Sanitario di Radiologia Medica.
• Attività e funzioni del TSRM in:
 Radiodiagnostica
 Medicina Nucleare
 Radioterapia
 Fisica Sanitaria
• La deontologia professionale nell’analisi del Codice Deontologico del Tecnico Sanitario di Radiologia Medica, del Codice Etico Aziendale e del Codice di comportamento dei dipendenti pubblici.
• L’Ordine dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione e la Federazione Nazionale degli Ordini TSRM-PSTRP
• Le associazioni culturali in seno alla Federazione Nazionale degli Ordini e il sistema di aggiornamento professionale ECM per il Tecnico Sanitario di Radiologia Medica.

Per SdM:
1) Storia della Medicina e preistoria della cura
2) Metodiche biomediche per lo studio dei resti umani antichi
3) Paleopatologia. Studio delle evidenze patologiche dei resti osteoarcheologici
4) Medicina del Vicino Oriente Antico
5) Medicina Egizia
6) Medicina Greco-Romana
7) Medicina del Medioevo, medicina monastica. La scuola salernitana, le Università
8) Teatri anatomici e Storia della medicina dell’età rinascimentale
9) La medicina dei secoli XVIII e XIX
10) Il XX secolo

Per BIOETICA:
P.M. Cattorini, Bioetica. Metodo ed elementi di base per affrontare problemi clinici, Elsevier, Milano, 4 ed. , 2011; P.M. Cattorini, Bioetica e cinema, FrancoAngeli, Milano, 2° ed. 2006;; T.L. Beauchamp – J.F. Childress, Princìpi di etica biomedica, Firenze, Le Lettere, 1999; D. Neri, La bioetica in laboratorio, Roma-Bari, Laterza, 2005; G.Boniolo-P.Maugeri, a cura di, Etica alle frontiere della medicina, Milano, Mondadori, 2014.

OR:
Per ORG/REG.:
A. E. Cardinale “Immagini e segni dell’uomo - storia della Radiologia italiana” Idelson – Gnocchi Editore, Napoli 1995.
AA.VV. “Riscrivere la Professione” AEDO – TSRM, Biella 2002.
F. Ascolese, P. Binetti, B. Beomonte Zobel “Dal Core Competence al Core Curriculum” - Società Editrice Universo, Roma 2008.
A. Scardino “Normativa e storia illustrata tecnico-sanitaria di radiologia medica” Marrapese Editore, Roma 2008.
Letture integrative dalla Gazzetta Ufficiale, dal Codice Deontologico del TSRM, dal Codice Etico Aziendale e DPR n. 62 del 16 aprile 2013.

SdM:
Slides delle lezioni
Giuseppe Armocida, Bruno Zanobio. Storia della Medicina. Seconda Edizione aggiornata, 2002.
Marta Licata. Questioni emergenti in Osteoarcheologia, 2016.