TEORIA, TECNICA E DIDATTICA DEGLI SPORT INDIVIDUALI E DI SQUADRA 2

A.A. di erogazione 2020/2021
Insegnamento obbligatorio

Laurea triennale in Scienze Motorie
 (A.A. 2018/2019)
L'insegnamento è composto da diversi moduli, consultare il dettaglio nella sezione Moduli.
Anno di corso: 
3
Crediti: 
8
Ore di attivita' frontale: 
210

OBIETTIVI FORMATIVI
All’interno del CdS in Scienze Motorie, scopo di questo insegnamento è quello di fornire allo studente le conoscenze e le competenze inerenti alla teoria, alla tecnica e alla didattica delle 3 discipline del corso integrato.

L’insegnamento si configura come un Corso Integrato composto da tre moduli:
1 CALCIO: TEORIA, TECNICA E DIDATTICA 2 CFU
2. PALLAVOLO: TEORIA, TECNICA E DIDATTICA 3 CFU
3. NUOTO: TEORIA, TECNICA E DIDATTICA 3 CFU

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI
Al termine dell’insegnamento, lo studente sarà in grado di:
1. discutere il regolamento tecnico delle discipline
2. conoscere i fondamentali gesti tecnico-coordinativi e gli aspetti tattico-cognitivi
3. conoscere le modalità di gestione a livello federale
4. analizzare e controllare i gesti tecnico-coordinativi delle discipline
5. sviluppare una didattica per l’insegnamento degli aspetti tecnico-coordinativi e tattico-cognitivi
6. sviluppare un project work adatto alla età e alla capacità del proprio gruppo di lavoro
7. osservare le condotte motorie, riconoscendo gli eventuali errori e ricercando le opportune soluzioni al problema
8. utilizzare un vocabolario tecnico specifico

Non sono richieste conoscenze e capacità specifiche relative alle discipline in oggetto; mentre per la parte generale si fa riferimento a quanto appreso negli anni precedenti del corso di scienze motorie

Il raggiungimento degli obiettivi e delle competenze saranno verificati attraverso una prova pratica ed una scritta.
La prova pratica consisterà nella presentazione di un project work, da presentare al termine di ciascuna disciplina; verrà fornito un modello di riferimento. Per la valutazione si terranno in considerazione : adeguatezza e fattibilità del progetto; capacità di organizzare discorsivamente la conoscenza; rigore e originalità argomentativo; capacità di ragionamento critico sullo studio realizzato; coerenza e profondità dell’analisi; qualità dell’esposizione, competenza nell’impiego del lessico specialistico, efficacia, linearità.
Per il superamento della prova pratica e conseguente accesso alla prova scritta sono necessari almeno 12/20 punti.
La prova scritta prevede12 domande chiuse.
Per ogni domanda ci saranno 3-4 risposte, di cui una ed una sola corretta
Ogni domanda corretta varrà 1 punto, ogni risposta errata – 0,25.
Il tempo a diposizione sarà di 20 minuti a disciplina.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2020/2021

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE