Università degli studi dell'Insubria

BIOCHIMICA 1

A.A. di erogazione 2018/2019
Insegnamento obbligatorio

Laurea Magistrale Ciclo Unico 6 anni in MEDICINA E CHIRURGIA
 (A.A. 2018/2019)
Anno di corso: 
1
Tipologia di insegnamento: 
Base
Settore disciplinare: 
BIOCHIMICA (BIO/10)
Attivita' formativa capogruppo: 
Crediti: 
5
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
60
Dettaglio ore: 
Lezione (50 ore), Esercitazione (10 ore)

Fornire un panorama completo delle caratteristiche strutturali e delle proprietà funzionali delle principali biomolecole di interesse biomedico, per comprenderne le alterazioni che possono essere causa di patologie.

Prerequisiti: 

superamento dell’esame di chimica medica

Le proprietà della materia vivente e dell’acqua.
I polisaccaridi di riserva e di struttura.
I lipidi di riserva e di struttura. Gli steroidi: colesterolo e acidi biliari.
I peptidi. Struttura delle proteine. Le glicoproteine.
I trasportatori di ossigeno: mioglobina ed emoglobina.
Gli enzimi: proprietà e cinetica enzimatica. Gli enzimi regolatori. Le vitamine idrosolubili ed i coenzimi derivati.
Le vitamine liposolubili.
L’organizzazione strutturale delle membrane biologiche. Bioenergetica mitocondriale e basi molecolari delle patologie mitocondriali.
Principali metabolismi e la loro regolazione: metabolismo del glicidi, lipidi, aminoacidi e emoglobina.

Per il corso si prevedono lezioni frontali che prevedono la proiezioni di diapositive (tendenzialmente in italiano ma, in casi di materiale di recente pubblicazione, anche in lingua inglese). Durante la spiegazione in aula gli studenti sono invitati ad interagire con i docenti con domande e curiosità. Durante le lezioni i docenti presenteranno anche casi e fatti quotidiani che possono far capire l’applicazione/importanza delle materie degli insegnamenti. Gli studenti hanno l’obbligo di frequentare le lezioni come stabilito nel regolamento didattico del corso di studio e di firmare il foglio presenze per poter sostenere l’esame. I docenti si impegnano a rendere disponibili le presentazioni proiettate a lezioni e altro materiale di interesse (articoli) tramite le piattaforme informatiche di Ateneo (es. e-learning) a cui gli studenti hanno accesso.

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L’esame di biochimica ha un voto unico che viene conseguito dopo il superamento dell’esame di biochimica 2. L’esame dovrà essere sostenuto in due prove separate sostenute in date diverse, la prima verterà sugli argomenti di biochimica 1 e la seconda verterà su argomenti di biochimica 2. La media dei due esami costituirà il voto finale. Per sostenere l’esame di biochimica 2 si deve però aver superato positivamente l’esame di biochimica 1.
La prova d’esame relativa al modulo di biochimica 1 si compone di un prova scritta e una esame orale. La prova scritta è costituita da 30 domande a scelta multipla (cinque possibili risposte di cui una o più corrette da identificare da parte dello studente) riguardo la comprensione degli argomenti trattati. La valutazione sarà insufficiente se le risposte corrette saranno minori di 18. Non verranno tolti punti a risposte errate. La prova orale sarà sostenuto solo dagli studenti che abbiano superato positivamente la prova scritta e consisterà in domande di approfondimento relativa all’elaborato scritto.

Bassi, Boffi et al.
Biochimica
Ediermes

Siliprandi, Tettamanti.
Biochimica medica.
Piccin.

Nelson, Cox.
I principi di biochimica di Lehninger.
Zanichelli.

Berg, Tymoczko, Stryer.
Biochimica.
Zanichelli.

Devlin
Biochimica con aspetti clinici
Edises

Nelle presentazioni del docente potranno essere presenti collegamenti a pagine web per approfondimenti. Per ricevimento studenti prendere un appuntamento mediante email con i docenti.
Ricevimento studenti: appuntamento per e-mail.