Università degli studi dell'Insubria

CHIMICA E PROPEDEUTICA BIOCHIMICA

A.A. di erogazione 2018/2019
Insegnamento obbligatorio

Laurea Magistrale Ciclo Unico 6 anni in MEDICINA E CHIRURGIA
 (A.A. 2018/2019)

Docenti

Anno di corso: 
1
Tipologia di insegnamento: 
Base
Settore disciplinare: 
BIOCHIMICA (BIO/10)
Crediti: 
5
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
60
Dettaglio ore: 
Lezione (50 ore), Laboratorio (10 ore)

Il corso integrato ha come scopo quello di fornire le conoscenze di base per riuscire a comprendere i principali fenomeni biologici a livello cellulare e tissutale in chiave chimica e biochimica. L’insegnamento ha lo scopo di trasmettere allo studente la comprensione delle reazioni chimiche alla base della vita e il ruolo della catalisi enzimatica. Il corso prevede la trattazione delle leggi fondamentali delle trasformazioni chimiche, del concetto di struttura e organizzazione molecolare, di orientamento spaziale, del ruolo delle diverse molecole nella costituzione delle strutture biologiche e nell’economia cellulare o di organismo, delle principali categorie di nutrienti, e del loro valore nell’ambito di un corretto regime alimentare.

Non ci sono prerequisiti specifici, anche se nozioni di Chimica generale, fisica e matematica possono essere di aiuto per una più veloce e razionale comprensione della materia.

Contenuti e programma del corso
Cenni di storia della chimica. A) Struttura dell’atomo: Il nucleo: Natura del nucleo, . B) Struttura dell’atomo: Gli elettroni. Modello di Bohr, natura ondulatoria dell’elettrone, onda stazionaria, forma dell’orbitale, numeri quantici, livelli energetici, energia degli orbitali, Configurazione elettronica degli atomi, periodicità della configurazione elettronica esterna, proprietà periodiche degli elementi. C) Molecole diatomiche eteronucleari: Legame ionico e covalente, regole di Lewis, la teoria VSEPR, formazione dei legami chimici, teoria dell’orbitale molecolare, teoria del legame di valenza, distanza e forza di legame. D) Stato Gassoso e le sue leggi E) Stato liquido e le sue leggi. F) Termodinamica. Energia interna, Entalpia, Entropia, Energia libera, Energia libera e la composizione di un sistema, Equilibrio chimico, termochimica, Legge di Hess e applicazioni della termodinamica a processi biologici. G) Soluzioni:. H) Equilibrio chimico I) Acidi e Basi:. L) Elettrochimica. M) Cinetica chimica.. N) Chimica inorganica caratteristiche degli elementi fondamentali per interesse medico-biologico..
CHIMICA ORGANICA
A) Ibridazione del carbonio e geometria molecolare. B) Alcani. C) Alcheni :. D) Dieni:. E) Alchini).F) Cicloalcani. G) Gli idrocarburi Aromatici e loro reazioni principali. H) Alogeno Derivati. I) Alcoli e loro derivati. L) Polialcoli i. M) Tioli Tioli di interesse biologico. N) Fenoli. O) Aldeidi e chetoni. P) Acidi carbossilici e derivati. Q) Ammine PROPEDEUTICA BIOCHIMICA
Carboidrati: nomenclatura e classificazione di aldosi e chetosi, Proteine: Classificazione chimica degli aminoacidi, reattività del gruppo carbossilico e amminico, serie D-L e loro importanza biologica. Legame peptidico e caratteristiche chimico fisiche. Cenni sulla struttura delle proteine, primaria, secondaria, terziaria e quaternaria. Punto isoelettrico delle proteine.
Lipidi: Lipidi semplici: acidi grassi, nomenclatura.. Lipidi complessi: trigliceridi, glicerofosfolipidi e sfingolipidi. Cenno sulla struttura delle membrane biologiche. Colesterolo e suoi derivati.
Struttura degli acidi nucleici e nucleotidi

Per il corso si prevedono lezioni frontali (50 ore) che prevedono la proiezioni di diapositive (tendenzialmente in italiano ma, in casi di materiale di recente pubblicazione, anche in lingua inglese). Durante la spiegazione in aula gli studenti sono invitati ad interagire con i docenti con domande e curiosità. Durante le lezioni i docenti presenteranno anche casi e fatti quotidiani che possono far capire l’applicazione/importanza delle materie degli insegnamenti.

Il corso prevede anche delle ore di attività integrative (10 ore) dedicate all'approfondimento di tematiche più legate alla medicina sperimentale e di laboratorio.

Gli studenti hanno l’obbligo di frequentare le lezioni come stabilito nel regolamento didattico del corso di studio e di firmare il foglio presenze per poter sostenere l’esame.
I docenti si impegnano a rendere disponibili le presentazioni proiettate a lezioni e altro materiale di interesse (articoli) tramite le piattaforme informatiche di Ateneo (es. elearning) a cui gli studenti hanno accesso.

Per verificare l’apprendimento delle conoscenze ed abilità impartite a lezione, si svolgerà un esame scritto. Tale esame sarà diviso in due parti. Nella prima parte la prova d’esame di chimica si compone di 25 domande a scelta multipla (cinque possibili risposte di cui almeno una vera e da identificare da parte dello studente) riguardo la comprensione degli argomenti trattati.
Nella seconda parte di esame si prevedono degli esercizi: riconoscimento di due strutture chimiche delle quali lo studente dovrà scrivere il nome, la soluzione di un semplice problema di stechiometria e infine allo studente si chiederà di scrivere due formule di molecole organiche semplici (scelte tra carboidrati, lipidi o amminoacidi che sono stati trattati nel corso).
La valutazione finale della prova scritta terrà conto sia della prova a risposta multipla (per un massimo di 20 punti) che degli esercizi (per un massimo di 10 punti), l’esito dell’esame sarà sufficiente se i risultati combinati delle due prove scritte supereranno il valore di 18.
A richiesta degli studenti gli elaborati saranno disponibili agli studenti fino a sette giorni dopo la data dell’appello e poi definitivamente archiviati per un periodo di cinque anni.

Tagliatesta - Chimica generale e inorganica- Ediermes
Botta - Chimica organica - Ediermes
McMurry - Chimica organica un approccio biologica - Zanichelli
Bellini - Chimica medica e prop. biochimica - Zanichelli
Masterton Chimica Piccin

Nelle presentazioni del docente potranno essere presenti collegamenti a pagine web per approfondimenti. Per ricevimento studenti prendere un appuntamento mediante email con i docenti.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2013/2014

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE