Università degli studi dell'Insubria

Lingua russa avanzato 1 e traduzione

A.A. di erogazione 2018/2019

 (A.A. 2018/2019)
L'insegnamento è composto da diversi moduli, consultare il dettaglio nella sezione Moduli.
Anno di corso: 
1
Crediti: 
9
Ore di attivita' frontale: 
175

Il corso (Lingua russa avanzato 1 e traduzione) si propone di sviluppare le competenze linguistiche e di approfondire le conoscenze linguistiche già possedute dagli apprendenti per quanto riguarda la morfosintassi - a livello avanzato - per condurli a un livello di competenza paragonabile a quello del B2-C1 (Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue, 2001).

Per seguire con profitto l’insegnamento e sostenere il relativo esame è necessario possedere un livello di competenza linguistica almeno a livello B1+.
Propedeuticità: esami di Lingua russa I, Lingua russa II e Lingua russa III previsti dai corsi di Laurea triennale (laurea di I livello).

Durante il corso saranno approfonditi i seguenti argomenti:
Tema I: Il Nome e il Verbo: a) il Nome: la I, la II e la III declinazione dei sostantivi, b) il Verbo: la I e la II coniugazione dei verbi (approfondimento, consolidamento e rinforzo).
Tema II: Declinazione dei nomi e dei cognomi russi e stranieri e dei nomi di città e paesi (toponimi).
Tema III: Numerali: classificazione, regole ortografiche, declinazione e uso (approfondimento).
Tema IV: Usi dei numerali per esprimere la data.
Tema V: Indicazioni del tempo con le parole год, век, эпоха, утро, весна.
Tema VI: Indicazione del tempo per mezzo delle preposizioni.
Tema VII: Pronomi.
Tema VIII: Verbi intransitivi: verbi con la particella -ся, principali significati dei verbi con la particella -ся, verbi impersonali.
Tema IX: Imperativo: formazione, principali significati e uso.
Tema X: Participi: caratteristiche (verbali e aggettivali), formazione, declinazione e uso dei participi: a) il participio presente attivo, b) il participio passato attivo, c) participio presente passivo, d) participio passato passivo e) declinazione dei participi, f) il costrutto participiale e la proposizione relativa con который, g) trasformazione della proposizione relativa con который nel costrutto participiale, h) participi di forma breve (funzione predicativa), i) ortografia della particella negativa (не) con i participi, i) participi in funzione di aggettivi e di sostantivi.
Tema XI: Gerundi: caratteristiche, formazione e uso: a) il gerundio dei verbi imperfettivi, b) il gerundio dei verbi perfettivi.
Tema XII: Verbi di moto.
Tema XIII: L’aspetto del verbo: formazione e uso degli aspetti, peculiarità nell’uso degli aspetti.
Tema XIV: Difficoltà lessicali.

Linsegnamento di Lingua Russa avanzato 1 e traduzione si svolge durante tutto la.a. con 50 ore complessive di lezioni frontali (25 ore sul I semestre + 25 ore sul II semestre) per quanto riguarda il modulo teorico. Ad esso si aggiungono le ore di Laboratorio di Lingua Russa avanzato 1 e traduzione (I e II semestre).

L’apprendimento verrà verificato tramite un esame finale volto a valutare le conoscenze morfosintattiche di livello avanzato dell’apprendente, oltre alla comprensione e produzione orale e scritta in linea con i descrittori del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (2001).
L’esame finale consiste in una prova scritta e una orale. La prova scritta è propedeutica a quella orale.
La prova scritta si compone di un test che consiste in una serie di esercizi di vario tipo sui temi di morfosintassi presi in esame durante il corso e in un’attività di comprensione del testo relativa ai contenuti proposti durante il Laboratorio di Lingua russa avanzato 1 e traduzione.
La prova orale si suddivide in una parte con il docente del Laboratorio di Lingua russa avanzato 1 e traduzione per quanto riguarda lettura, comprensione e traduzione dei testi proposti durante il corso e in una parte con il docente di Lingua russa avanzato 1 e traduzione per quanto riguarda i temi di morfosintassi trattati durante il corso. Per quanto riguarda la parte teorica finale lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito una conoscenza teorica della lingua russa in modo da poterne descrivere funzionamento e specificità.
Ciascuna delle prove scritte e orali è considerata superata se ogni sua parte viene valutata con esito uguale o superiore a 18/30.

Parte del materiale del corso è disponibile nella relativa cartella della piattaforma E-learning.
Il testo base di riferimento per la parte teorica è il seguente:
Nikitina Natalia, Esercizi di Lingua russa. Morfologia: livello avanzato, Hoepli, Milano 2013.
Titolo: Esercizi di Lingua russa. Morfologia: livello avanzato
Autore: Nikitina Natalia
Luogo di edizione, casa editrice: Milano: Hoepli
Ai non frequentanti e a coloro che desiderano approfondire singoli argomenti del corso si consigliano i seguenti manuali:
a) Cevese C., Dobrovol’skaja Ju., Magnanini E., Grammatica russa. Morfologia: Teoria e Esercizi, Hoepli, Milano 2000.
(Si tratta di una grammatica molto dettagliata, che presenta in modo accurato e particolareggiato tutti gli aspetti del sistema morfologico russo)
b) Cevese C., Dobrovol’skaja Ju., Sintassi russa: Teoria e Esercizi, Hoepli, Milano 2005.
(Il manuale presenta in modo molto accurato e particolareggiato il sistema sintattico del russo).

Il corso teorico (Lingua russa avanzato 1 e traduzione) è articolato in due moduli (Modulo 1: I semestre; Modulo 2: II semestre), così come il Laboratorio di Lingua russa avanzato 1 e traduzione (Parte 1: I semestre; Parte 2: II semestre).

Modalità di frequenza
È vivamente raccomandata la frequenza regolare a tutte le lezioni. Eventuali studenti non frequentanti sono pregati di mettersi in contatto con i docenti all’inizio dell’anno accademico per definire un programma integrativo.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 1
Curriculum: Comune