Università degli studi dell'Insubria

LINGUA TEDESCA ED ESERCITAZIONI DI LINGUA TEDESCA (I ANNO)

A.A. di erogazione 2018/2019

 (A.A. 2018/2019)
L'insegnamento è composto da diversi moduli, consultare il dettaglio nella sezione Moduli.
Anno di corso: 
1
Crediti: 
10
Ore di attivita' frontale: 
180

I corsi e le esercitazioni sono rivolti a studenti e studentesse di Mediazione Interlinguistica e Interculturale che desiderino intraprendere o approfondire lo studio della lingua tedesca. Lo scopo è fornire loro le abilità linguistiche, le conoscenze pragmatiche e le competenze interculturali necessarie all'interazione in ambito quotidiano e professionale.
Nella prima parte del corso si acquisiranno gli strumenti linguistici atti a utilizzare la lingua straniera fin dalle prime fasi dell'apprendimento. Oltre allo sviluppo di abilità linguistiche di comprensione e produzione di testi – orali e scritti – e d'interazione interpersonale, si dedicherà particolare attenzione ad aspetti selezionati della fonetica, della morfologia e della sintassi tedesca. L’obiettivo è il raggiungimento del livello A2 del Quadro Comune di Riferimento Europeo per le lingue.
Al fine di accelerare il processo di apprendimento verranno elaborate strategie che permetteranno a studenti e studentesse di sfruttare conoscenze e competenze di cui sono già in possesso nella propria lingua madre o in altre lingue straniere.

Prerequisiti:
- competenza scritta e orale della lingua italiana corrispondente al livello C2 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue;
- buone conoscenze di analisi grammaticale, logica e del periodo applicate alla lingua italiana;
- forte motivazione e impegno costante, tanto a lezione quanto nello studio autonomo: si tratta di un corso intensivo che copre due livelli del Quadro Comune Europeo.

Il corso si articola in due moduli: corso istituzionale ed esercitazioni

Corso istituzionale: GIOVEDI’ dalle 09:00 alle 11:30
Il corso è tenuto dal docente titolare. Durante le lezioni si presenteranno i contenuti linguistici di livello A1 (I semestre) e livello A2 (II semestre), si svilupperanno le abilità linguistiche e si darà spazio alla riflessione teorica sulla lingua.
Durante il corso ufficiale si affronteranno le seguenti tematiche grammaticali:
- Sostantivi: genere, numero, caso; modelli di declinazione;
- Articolo determinativo, indeterminativo, indeterminativo-negativo;
- Aggettivi in funzione predicativa e attributiva; declinazione; gradi di comparazione;
- Pronomi personali, dimostrativi, possessivi, interrogativi, indefiniti;
- Verbi: presente, Perfekt e Präteritum dei verbi forti, deboli, ausiliari e modali; Konjunktiv II dei verbi modali; forma attiva e forma passiva (Präsens e Präteritum); verbi con prefissi separabili e inseparabili; verbi riflessivi;
- Preposizioni: preposizioni che reggono l’accusativo, preposizioni che reggono il dativo, preposizioni a doppia reggenza;
- Avverbi e indicazioni di luogo e di tempo;
- Negazione con nicht, kein e altri elementi negativi;
- Particelle modali: introduzione;
- Connettori: introduzione;
- Formazione delle parole: composizione, suffissazione;
- Sintagmi nominali semplici, sintagmi preposizionali;
- Complementi di luogo e di tempo;
- La frase semplice: forma affermativa, negativa, interrogativa; la parentesi verbale;
- La frase complessa: frasi coordinate, frasi subordinate temporali, condizionali, relative, causali, comparative, interrogative indirette.

Esercitazioni: LUNEDI’ dalle 14:00 alle 18:00
Per approfondire le tematiche affrontate nel corso istituzionale, questo è affiancato da un modulo di esercitazioni pratiche. Per le esercitazioni studenti e studentesse saranno divisi in due gruppi: il gruppo A, costituito da chi possiede preconoscenze della lingua tedesca, e il gruppo B, riservato ai principianti assoluti.
In particolare, si affronteranno gli aspetti elencati di seguito.
Competenza pragmatico-comunicativa
- salutare, presentarsi
- descrivere abitudini e attività quotidiane
- fare acquisti, ordinare al ristorante
- utilizzare i numeri (chiedere il prezzo, indicare l’ora)
- esprimere richieste, desideri, preferenze
- fare proposte, accettare/rifiutare proposte di altri
- dare e comprendere indicazioni stradali
- fare e ricevere auguri e congratulazioni
- comprendere una serie di istruzioni
- descrivere il proprio stato di salute
Competenza testuale
- produrre brevi descrizioni personali
- comprendere e descrivere diagrammi
- compilare moduli
- scrivere messaggi, cartoline e e-mail di natura personale, commerciale e professionale
- effettuare brevi telefonate di natura personale, commerciale e professionale
- redigere un curriculum e una domanda di lavoro
- comprendere e rispondere ad annunci di lavoro e di ricerca casa
Competenza lessicale
Si introdurrà e si eserciterà la terminologia legata agli ambiti seguenti:
- alfabeto e numeri;
- nazioni, nazionalità, lingue;
- famiglia;
- scuola, formazione, lavoro e professioni;
- cibi e bevande; pasti; generi alimentari;
- attività quotidiane, attività del tempo libero, sport, festività;
- luoghi: abitazione, ufficio, università, città;
- istituzioni: banca, centrale di polizia, ospedale;
- mobili;
- vestiario;
- condizioni meteorologiche e viaggi.

Lezioni frontali con esercitazioni linguistiche

Modalità di verifica dell’apprendimento:

L’esame finale è composto da una parte scritta e una parte orale.
L’esame presuppone conoscenze e competenze nella lingua tedesca corrispondenti al livello A2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue.

Prova scritta

L’esame scritto comprende quattro parti: comprensione scritta, comprensione orale, produzione scritta ed elementi linguistici. La comprensione scritta è costituita da due parti: la prima a scelta multipla, la seconda abbinamento profilo-situazione adatta. La comprensione orale consta di elementi a scelta multipla, completamento e vero/falso. La produzione scritta si articola nella stesura di una breve lettera informale. Gli elementi linguistici prevedono elementi di scelta multipla, completamento, traduzione e esercizi di applicazione della grammatica. L’esame scritto permette di raggiungere una valutazione massima di 60 punti che, divisa per due, indica il voto in trentesimi.

Prova orale

La prova orale, separata dalla scritta, consta di tre parti. La prima verte sul riassunto di un testo sconosciuto, che lo studente prepara circa 10-15 minuti prima del proprio turno di interrogazione. Lo studente è poi chiamato a discutere del tema dell’articolo insieme al docente interrogante. La seconda prova verificherà la conoscenza del contenuto e delle tematiche trattate nei due testi scelti dallo studente tra quelli indicati sotto “Letture” nella sezione “Testi e materiale didattico”. Nella terza e ultima parte lo studente verrà interrogato circa il lessico da memorizzare ed esercitare durante tutto il corso dell’anno accademico.

Il voto finale risulta dalla media dei voti della prova scritta e di quella orale.

Libro di testo di riferimento per le esercitazioni linguistiche:

Buscha, Anne e Szilvia Szita: Spektrum Deutsch A1+. Schubert Verlag 2017. ISBN 978-3-941323-29-2
Buscha, Anne e Szilvia Szita: Spektrum Deutsch A2+. Schubert Verlag 2018. ISBN 978-3-941323-31-5

Libri di testo di riferimento per il corso con il docente titolare:

Bonelli, Paola e Rosanna Pavan: Grammatica d’uso della lingua tedesca. Teoria ed Esercizi. Hoepli 2014. ISBN 978-88-203-6283-6
Seimer, Annette: Il grande quaderno d’esercizi per imparare le parole del tedesco. Vallardi 2016. ISBN 978-88-6987-143-6

Letture

Per l’esame orale, gli studenti dovranno leggere e preparare in autonomia anche alcuni testi. Gli studenti devono leggere obbligatoriamente

- Das Nibelungenlied, Loreto: ELI. ISBN 978-88-8536-07829

e uno dei seguenti testi a loro scelta:

-Tristan und Isolde. Bologna: Cideb/Black Cat. ISBN 978-88-530-0870-1
-Die Abenteuer des Barons von Münchhausen. Bologna: Cideb/Black Cat.ISBN 978-88-530-1220-3
- Till Eulenspiegel. Bologna: Cideb/Black Cat. ISBN 978-88-530-0974-6

(Attenzione! Si tratta di letture semplificate e adattate per il livello A2, non delle corrispondenti opere originali).
Sulla piattaforma e-learning del corso verrà poi caricata una cartella contenente dieci testi. Lo studente dovrà sceglierne tre da leggere e preparare in autonomia, che saranno poi discussi e analizzati assieme alla docente durante la prova orale.

Studenti non frequentanti

Trattandosi di un corso pratico di lingua, si consiglia la frequenza costante e assidua delle lezioni e dei laboratori. Nel caso questo non sia possibile, sarà cura degli studenti non frequentanti studiare in autonomia, avvalendosi anche dei materiali messi a disposizione sulla piattaforma e-learning. Docente ed esercitatori sono a disposizione per chiarire ogni dubbio. Gli studenti non frequentanti sosterranno l’esame finale secondo le stesse modalità degli studenti frequentanti.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2013/2014

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE