Università degli studi dell'Insubria

MANAGEMENT OF TECHNOLOGIES, INNOVATION AND OPERATIONS

A.A. di erogazione 2018/2019
Insegnamento opzionale

Laurea triennale in ECONOMIA E MANAGEMENT (A.A. 2016/2017)
Anno di corso: 
3
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Settore disciplinare: 
ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE (SECS-P/08)
Lingua: 
Inglese
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
40
Dettaglio ore: 
Lezione (40 ore)

Il contesto competitivo odierno che le aziende si trovano ad affrontare è caratterizzato da un forte sviluppo tecnologico e dell’innovazione, più in generale. Anche il management delle operations - con particolare riferimento alla produzione e alla logistica - è stato oggetto di profondi mutamenti, in tempi recenti, a seguito del progresso tecnologico.

L’insegnamento si propone pertanto di trasmettere i concetti e i modelli base del management dell’innovazione, delle tecnologie e delle operations. Il corso fornisce una visione unitaria delle principali scelte strategiche da effettuare negli ambiti sopra indicati in una prospettiva sia analitico-descrittiva sia decisionale.

Gli obiettivi specifici dell’insegnamento sono pertanto enucleabili come di seguito indicato:
- fornire agli studenti le conoscenze teoriche necessarie a sviluppare competenze teorico/applicate per implementare le opportune opzioni strategiche in ambito aziendale;
- fornire gli strumenti manageriali (“managerial tools”) fondamentali per la comprensione e l’analisi dei meccanismi di funzionamento e di gestione delle problematiche relative alle aree oggetto di studio.

Nel raggiungimento di tali obiettivi il corso è stato strutturato in modo tale da presentare agli studenti un mix bilanciato di nozioni teoriche ed esercitazioni pratiche (discussione di casi aziendali anche in gruppi di lavoro). Durante i lavori di gruppo, gli studenti avranno la possibilità di discutere e confrontarsi su reali problematiche aziendali - legate agli ambiti dell’innovazione, della tecnologia e delle operations - con un approccio trasversale tra le aree indicate e con particolare attenzione alle dinamiche di un contesto competitivo sempre più globalizzato.

Al termine del corso gli studenti devono dunque dimostrare di:
- aver acquisito la terminologia propria delle discipline economico-aziendali;
- aver appreso i modelli di rappresentazione e gli strumenti manageriali utili ai fini della gestione dell’innovazione, delle tecnologie e delle operazioni di produzione e di logistica in aziende strutturate e di nuova costituzione;
- saper applicare tali strumenti a specifici/reali casi aziendali.

Il corso è tenuto in lingua inglese per permettere agli studenti di sperimentare la docenza e la discussione di tematiche manageriali in lingua anche alla luce della scelta di percorsi formativi successivi al triennio.

Prerequisiti: 

Nessuno

PROGRAMMA ANALITICO (40 ORE)

L’EVOLUZIONE DEI MERCATI - TECNOLOGIA E INNOVAZIONE: DIFFUSIONE, ADOZIONE E CRESCITA AZIENDALE (6 ore)
o Innovazione, internazionalizzazione e imprenditorialità: le 3I del fare impresa oggi
o Globalizzazione e vantaggio competitivo
o Technology trends
o La diffusione delle innovazioni e lo sviluppo di nuovi mercati
o Open Innovation
o Nuove sfide: frugal approaches to innovation e inclusive innovation

COMPETERE IN TECHNOLOGY BASED MARKETS (6 ore)
o La tecnologia nell’economia d’impresa
o La tecnologia alla base della catena del valore
o La gestione strategica della tecnologia: le competenze distintive e il vantaggio competitivo
o Network tecnologici, mercati della tecnologia e broker tecnologici

CORPORATE INNOVATION E INTRAPRENEURSHIP (14 ore)
o Il concetto di innovazione e sua evoluzione nel tempo
o Le tipologie di innovazione
• Innovazione radicale ed incrementale
• Innovazione di prodotto e di processo
• Innovazione sustaining e disruptive
o Fonti dell’innovazione
o Innovazione e vantaggio competitivo
• Innovazione e strategia
• Il first mover advantage
• L’effetto network
• L’attacker’s advantage
o Aspetti organizzativo/strategici e intrapreneurial approaches

LE OPERATIONS (14 ore)
o L’approccio strategico alle operations
• Dimensioni competitive delle operations
• Lo sviluppo di competenze attraverso le operations
o Approcci e paradigmi rilevanti nell’organizzazione della produzione
o Progettazione del prodotto
• Stage-gate process
• Implicazioni per la gestione di un nuovo prodotto/servizio
o Progettazione e selezione dei processi
• Le tipologie di processo produttivo
• Classificazione e confronto tra processi
o Strategia della Supply Chain
• Il lean manufacturing
• Progettazione/strategia della supply chain
• Le scelte di make or buy
• Global sourcing e mass customization
• Operations e Globalization: tendenze attuali nelle operations e nel supply chain management

PARTE SEMINARIALE
Casi e testimonianze aziendali sugli argomenti sopra elencati

All’inizio delle lezioni sarà caricato su e-learning il programma dettagliato delle lezioni.

Lezioni frontali. Il Corso sarà integrato con seminari di presentazione di casi aziendali e lavori di gruppo.

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L’esame si svolgerà in forma scritta con quesiti volti a comprendere le conoscenze dello studente e i risultati di apprendimento attesi. I quesiti (8 in totale) inseriti nella prova scritta faranno riferimento:
- al programma indicato nel Syllabus (7 domande con risposta breve e/o esemplificazione grafica) e saranno formulati con l’obiettivo di verificare il grado di comprensione raggiunta dallo studente con riferimento alle tematiche oggetto di studio;
- a un business case (semplificato) che prevede l’identificazione e l’argomentazione di una soluzione alla problematica aziendale (inerente le tematiche oggetto di studio) presentata nel business case. Il quesito è formulato con lo scopo di verificare la capacità dello studente di applicare le conoscenze apprese ad un caso concreto.
La durata dell’esame è di 60 minuti.

Il voto finale è la somma dei punti ottenuti (le 7 domande rappresentano il 70% dell’esame, mentre il business case il 30%). Per superare l’esame, lo studente deve conseguire una votazione non inferiore a 18 (diciotto) trentesimi. Totali superiori a 30 danno diritto alla lode.

- J. Tidd and J. Bessant, Managing Innovation, 5th Edition, 2014, Wiley & Sons, CAP 1, 2, 5, 9.
- F.R. Jacobs and R.B. Chase, Operations and Supply Chain Management, 14th Global Edition, 2014, McGraw Hill - CAP 1, 2, 3, 14, 16.

Altro materiale (articoli e casi aziendali) verrà comunicato a lezione/durante il corso e messo a disposizione sulla piattaforma e-learning

Letture di approfondimento (consigliate per eventuali richieste di tesi sulle tematiche affrontate nel corso):
- Melissa A. Schilling, Strategic Management of Technological Innovation, 4th Edition, International Edition, 2013.

Il Docente è a disposizione degli studenti al termine delle lezioni e durante i ricevimenti il cui calendario sarà comunicato all’inizio del corso e indicato su e-learning e/o sulla home page del docente

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2012/2013

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE