Università degli studi dell'Insubria

INTERNATIONAL TRADE LAW

A.A. di erogazione 2018/2019
Insegnamento obbligatorio

 (A.A. 2018/2019)
L'insegnamento è condiviso, tecnicamente "mutuato" con altri corsi di laurea, consultare il dettaglio nella sezione Mutuazioni
Anno di corso: 
1
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA (IUS/14)
Lingua: 
Inglese
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
40
Dettaglio ore: 
Lezione (40 ore)

La prima parte del corso è finalizzata a fornire agli studenti elementi di base sulla struttura e le caratteristiche dei contratti maggiormente utilizzati nel commercio internazionale e sulla legge loro applicabile.
Una seconda parte del corso è dedicata all'approfondimento della struttura e delle competenze dell'Organizzazione Mondiale del Commercio e allo studio delle principali norme che disciplinano il commercio internazionale.

Nessuno

Nella prima parte del corso verranno illustrati i seguenti argomenti:
- Legge regolatrice dei contratti del commercio internazionale
- Le norme di conflitto applicabili in Italia;
- Le convenzioni di diritto internazionale privato e e il loro rapporto con le norme nazionali;
- I criteri di collegamento;
- La rilevanza del criterio dell'autonomia delle parti nella scelta della legge regolatrice;
- Il diritto internazionale privato e le convenzioni di diritto materiale uniforme
- I contratti maggiormente utilizzati nella prassi del commercio internazionale (contratto di compravendita internazionale, il contratto di agenzia, il contratto di franchising, il contratto di trasferimento internazionale di tecnologia, il
contratto di licenza, ecc.);
- La soluzione delle controversie relative al commercio internazionale;
- La giurisidizione internazionale in materia civile e commerciale;
- L'arbitrato internazionale
- I mezzi alternativi di risoluzione delle controversie.
La seconda parte del corso sarà incentrata sull'analisi dei seguenti aspetti:
- le norme dell'accordo generale sulle tariffe doganali e il commercio (GATT);
- il ruolo e le competenze dell'Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC);
- il meccanismo delle soluzione delle controversie nell'ambito dell'OMC.

Lezioni frontali con ausilio di materiale audiovisivo

L'esame sarà orale e non sono previste prove intermedie

Per la preparazione della prima parte si raccomanda lo studio del volume: R. Cavalieri, V. Salvatore, An Introduction to International Contract Law, Torino, Giappichelli, 2018.
Per la preparazione della seconda parte del corso, gli studenti potranno studiare su un manuale in lingua inglese a scelta fra quelli disponibili in commercio. In alternativa, per la seconda parte del corso, lo studente potrà approfondire i temi trattati a lezione (Basics, The agreements, Settling disputes) utilizzando il materiale pubblicato sul sito istituzionale dell'Organizzazione mondiale al seguente URL: https://www.wto.org/english/thewto_e/whatis_e/tif_e/tif_e.htm

Il corso verrà impartito e l'esame dovrà essere sostenuto in lingua inglese

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 1
Curriculum: ECONOMICS OF INNOVATION

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 1
Curriculum: ECONOMICS OF INNOVATION

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 1
Curriculum: ECONOMICS OF INNOVATION

A.A. 2013/2014

Anno di corso: 1
Curriculum: ECONOMICS OF INNOVATION