Università degli studi dell'Insubria

FONDAMENTI DI CHIMICA GENERALE

A.A. di erogazione 2018/2019
Insegnamento obbligatorio

Laurea triennale in CHIMICA E CHIMICA INDUSTRIALE
 (A.A. 2018/2019)
Anno di corso: 
1
Tipologia di insegnamento: 
Base
Settore disciplinare: 
CHIMICA GENERALE E INORGANICA (CHIM/03)
Crediti: 
9
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
72
Dettaglio ore: 
Lezione (72 ore)

Il corso vuole presentare allo studente del primo anno i principi della Chimica Generale, a partire dalla definizione di struttura atomica e molecolare, fino alla discussione di semplici e più complesse teorie e modelli di legame. Le interazioni intermolecolari verranno poi utilizzate per comprendere i trend di stabilità e reattività di ioni, molecole e di sistemi condensati, come solidi e liquidi. Particolare attenzione verrà dedicata agli aspetti energetici, termodinamici e cinetici, alle leggi sperimentali ed ai modelli interpretativi degli stessi, e agli equilibri di varia natura.

Costituisce un prerequisito necessario per poter affrontare il corso il disporre della capacità di ragionamento per modelli e per analogie e di riconoscere, all’interno di una complessa casistica e fenomenologia, i trend fondamentali, analizzando e semplificando i problemi in maniera critica. La disponibilità di buone conoscenze di base di carattere chimico, fisico e matematico (al livello di istruzione secondaria), di una spiccata curiosità e della disponibilità all’approfondimento personale costituiranno un solido punto di partenza, ed un vantaggio indiscusso per l’apprendimento della materia.

I contenuti del corso, che saranno illustrati in 72 ore di lezione di carattere frontale, sono riconducibili a quanto normalmente presentato in uno dei numerosi testi di livello universitario destinati all’insegnamento del Corso di Chimica Generale per studenti di area Chimica. Pertanto, in modo indicativo, si riportano qui di seguito i temi principali, che verranno sviluppati in aula.
1) L’atomo quantistico: dalle prime teorie al modello contemporaneo. Proprietà periodiche.
2) Il legame chimico. Legame covalente (da Lewis agli OM), ionico e metallico.
3) Forma e dimensioni molecolari.
4) Forze intermolecolari. Gas, liquidi e solidi. Diagrammi e transizioni di fase.
5) Termodinamica chimica. Funzioni di stato (entalpia, entropia, energia libera di Gibbs) ed equilibrio chimico.
6) Cinetica chimica e (cenni di) radioattività e chimica nucleare.
7) Elettrochimica: Stati di ossidazione, reazioni redox, legge di Nernst, leggi di Faraday, pile ed elettrolisi.

Le attività didattiche del corso constano di sole lezioni frontali, che si terranno nel primo semestre.

L’insegnamento prevede un solo momento di valutazione:
Una prova orale, con attribuzione di un voto in trentesimi, durante la quale verranno verificate le conoscenze acquisite dallo studente su tutti gli argomenti trattati a lezione dal docente del corso.

Il corso non prevede l’adozione di un unico testo di riferimento, anche se molto del materiale presentato in aula sarà organizzato secondo quanto presentato in: Peter William Atkins, Loretta Jones, Chemical Principles, 5th Ed. W.H.Freeman and Co., NY, 2010. Il docente presenterà comunque un insieme di testi di chimica generale di livello universitario, in lingua italiana o inglese, tra i quali gli studenti possono scegliere quello a loro più congeniale. L’insieme di testi suggeriti non viene citato in questa sede in quanto può variare ogni A.A., in funzione dell’uscita eventuale di nuove pubblicazioni.

Il docente è disponibile a ricevere gli studenti, preferebilmente su appuntamento, presso lo studio al III piano dell'edificio in via Valleggio 9, Como.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 1
Curriculum: PERCORSO COMUNE