Università degli studi dell'Insubria

TECNICHE APPLICATE ALL'ELETTROFISIOLOGIA

Anno di corso: 
2
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE (MED/50)
Crediti: 
1
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
12
Dettaglio ore: 
Lezione (12 ore)

Fornire allo studente le principali conoscenze in merito a terminologia, metodi e strumenti relativi alle tecniche utilizzate in elettrofisiologia. Far conoscere allo studente il ruolo e le mansioni del TFCPC in corso di procedure e/o di programmazione dei device utilizzati per l’ elettrofisiologia e l’elettrostimolazione cardiaca.

Anatomia del sistema di eccito-conduzione cardiaco.
Basi di elettrocardiografia.

Ruolo del TFCPC nel laboratorio di elettrofisiologia: conoscenze necessarie e competenze.
L’Holter ECG. Applicazione degli elettrodi e del dispositivo, memorizzazione ed archiviazione dell’esame; analisi del tracciato.
Le bradiaritmie: il Pacemaker. Analisi delle componenti costitutive: batteria, connettori, elettrocatateri. Gestione tecnica dall’impianto al follow-up. Il controllo ambulatoriale.
La morte cardiaca improvvisa: ICD . Gestione tecnica dall’impianto al follow-up. Il controllo ambulatoriale.
La sala di elettrofisiologia e lo studio elettrofisiologico: materiali e metodi; l’ablazione transcatetere.
Metodiche di monitoraggio ECG e la telemetria.
La terapia di resincronizzazione cardiaca – CRT
Lo studio elettrofisiologico. Tecniche applicate.

Santini M, Ricci RP - Manuale di elettrofisiologia ed elettrostimolazione cardiaca per infermieri e tecnici di cardiologia.
Centro Scientifico Editore, Torino 2006