CHIRURGIA CARDIACA

Anno di corso: 
2
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
CHIRURGIA CARDIACA (MED/23)
Crediti: 
2
Ore di attivita' frontale: 
24
Dettaglio ore: 
Lezione (24 ore)

Fornire le conoscenze di base relative alle applicazioni clinico-chirurgiche della chirurgia cardiaca.Fornire adeguate conoscenze nella conduzione e gestione della circolazione extracorporea negli inter-venti cardiochirurgici.

Nozioni di anatomia e fisiologia cardiaca e vascolare.

Embriogenesi cardiaca. Cardiopatie congenite.
Elementi di fisiopatologia e clinica delle cardiopatie acquisite.
Circolazione extracorporea: cenni storici, principi e tecniche.
Cardioplegia: cenni storici, soluzioni cardioplegiche, tecniche di infusione cardioplegica.

Coronaropatia aterosclerotica: cenni di patogenesi, fisiopatologia e clinica. Indicazioni al trattamento della coronaropatia aterosclerotica. Intervento di rivascolarizzazione miocardica in circolazione extra-corporea ed a cuore battente (off-pump).

Valvulopatie acquisite. Protesi valvolari cardiache e terapia antiaggregante ed anticoagulante.

Valvulopatia mitralica: cenni di patogenesi, fisiopatologia e clinica della stenosi e dell’insufficienza mitralica. Intervento di sostituzione valvolare mitralica con protesi meccanica e con bioprotesi ed in-tervento di riparazione mitralica.

Valvulopatia tricuspidale: interventi di sostituzione e di riparazione valvolare tricuspidale.

Valvulopatia aortica: cenni di patogenesi, fisiopatologia e clinica della stenosi e dell’insufficienza val-volare aortica. Intervento di sostituzione della valvola aortica con protesi meccanica e con bioprotesi.

Approcci mini-invasivi alla chirurgia valvolare mitralica ed aortica (cenni).

Endocardite. Etiologia, fisiopatologia e clinica. Diagnosi e indicazioni al trattamento chirurgico.

Aneurismi aortici. Etiologia, patogenesi, fisiopatologia e trattamento chirurgico.
Dissezione aortica. Etiologia, patogenesi, fisiopatologia, classificazioni e trattamento chirurgico.
Trattamento chirurgico dello scompenso cardiaco. Devices impiantabili. Trapianto cardiaco (cenni).
Valutazione del rischio in cardiochirurgia (cenni).
//
Fisiopatologia della CEC
Monitoraggio dei parametri
Gestione della coagulazione
Gestione dell’equilibrio acido base
Metodiche di Protezione Miocardica
Tecniche di conduzione nella chirurgia ordinaria
Incidenti in CEC

R. Dionigi – CHIRURGIA 4^ EDIZIONE - sezione Cardiochirurgia - MASSON ED.,
EDMUNDS – CARDIAC SURGERY IN THE ADULT - MAC GRAW HILL
C. Beghi - Dispensa delle lezioni di Cardiochirurgica (disponibile presso Cardiochirurgia-Insubria)
Slides delle lezioni, articoli scientifici