Università degli studi dell'Insubria

MEDICINA LEGALE

A.A. di erogazione 2019/2020
Insegnamento obbligatorio

 (A.A. 2017/2018)
Anno di corso: 
3
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
MEDICINA LEGALE (MED/43)
Crediti: 
1
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
12
Dettaglio ore: 
Lezione (12 ore)

Fornire le basi giuridiche e normative connesse allo svolgimento della professione

Nessuno

Concetti di diritto penale e civile (imputabilità – interdizione –inabilitazione – emancipazione- amministratore di sostegno) – Deontologia (concetti generali- sanzioni disciplinari) - mobbing- figure giuridiche della professione sanitaria - Trattamenti sanitari volontari e obbligatori - art. 5 c.c. (eccezioni) - consenso informato (stato di necessità) - segreto professionale - Referto/denuncia di reato– IVG- tutela del soggetto fragile (handicap, invalidità civile, forme di abuso)–– concetti di responsabilità professionale (penale, civile e disciplinare)- tossicodipendenzetutela del soggetto fragile (handicap, invalidità civile, forme di abuso)–– concetti di responsabilità professionale (penale, civile e disciplinare)- tossicodipendenze

gli obiettivi formativi del corso verranno raggiunti attraverso lezioni frontali per un totale di 12 ore

La verifica avviene mediante prova scritta a quiz basata su 30 domande relative alle parti del programma, il voto finale è espresso in trentesimi

Macchiarelli L., Arbarello P., Cave Bondi G., Feola T., Compendio di Medicina legale, Minerva Medica, Torino 2002
Birkhoff J.M., Nozioni di medicina legale, Franco Angeli, 2011

Si riceve per appuntamento richiesto via e- mail: jutta.birkhoff@uninsubria.it