TECNICHE DI SEMEIOTICA E MONITORAGGIO DEL CAVO ORALE

A.A. di erogazione 2017/2018

 (A.A. 2017/2018)

Docenti

Anno di corso: 
1
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE (MED/50)
Crediti: 
3
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
24
Dettaglio ore: 
Lezione (24 ore)

TECNICHE DI SEMEIOTICA E MONITORAGGIO DEL CAVO ORALE
Lo studente impara a conoscere le tecniche e la loro efficacia e ad utilizzare le metodiche e gli strumenti di rilevamento dell’obiettività orale in relazione alle patologie dento-gengivali.
TECNICHE DI IGIENE ORALE PROFESSIONALE 1
L’obiettivo principale dell’insegnamento è quello di fornire competenze adeguate e programmare l’iter terapeutico di igiene orale professionale.
Al termine del corso ci si attende che lo studente abbia acquisito le seguenti abilità:
a) Conoscenza del processo diagnostico e/o terapeutico di propria competenza;
b) Capacità di scegliere metodologie e tecniche idonee al caso clinico con adeguati strumenti meccanici secondo le migliori evidenze scientifiche possibili e reperibili in relazione all’asportazione dei depositi molli o mineralizzati ed alla eliminazione dei pigmenti esogeni ed applicazione dei vari mezzi per prevenire, controllare e ridurre le patologie oro-dentali
TECNICHE DI IGIENE ORALE DOMICILIARE
Gli obiettivi dell''''''''''''''''insegnamento sono quelli di acquisire conoscenze sull''''''''''''''''anatomia e sulla terminologia specifica della cavità orale. Di potere individuare il corretto intervento preventivo all''''''''''''''''igiene orale sul singolo individuo. Di avere una ampia panoramica su tutti i presidi di igiene orale domiciliare per istruire le diverse tipologie di paziente. Di pianificare degli interventi di educazione sanitaria in particolar modo riguardanti l''''''''''''''''igiene alimentare.
Al termine del corso lo studente deve avere acquisito le seguenti abilità:
1) apprendere un vocabolario e un linguaggio specifico del cavo orale , avere conoscenze di base delle patologie odontoiatriche comuni e conoscenze di base delle patologie riguardanti il parodonto.
2) apprendere tecniche di comunicazione, motivazione e istruzione del paziente al controllo e alla rimozione della placca batterica orale al fine di prevenire , ridurre e gestire le patologie oro-dentali nei differenti quadri clinici.
3) progettare gli interventi educativi da intraprendere e fornire indicazioni ai corretti stili di vita.
4) conoscere i dispositivi di igiene orale domiciliare e poter consigliare i più adatti ai pazienti in età evolutiva, adulti e special needs.
5) analizzare, progettare, discutere e pianificare piani di trattamento su alcuni casi clinici presi in
esame.
ERGONOMIA ED ORGANIZZAZIONE DELLA PROFESSIONE
Lo studente impara ad orientarsi riguardo all’inquadramento giuridico della professione, ai rapporti con enti pubblici e privati, all’elaborazione di protocolli organizzativi dell’operatività in relazione ai vari obiettivi da conseguire, all’analisi del lavoro ed alla gestione globale della professione.

Nessuno

TECNICHE DI SEMEIOTICA E MONITORAGGIO DEL CAVO ORALE
Durante il corso verranno trattati argomenti che riguardano il rilevamento dell’obbiettività orale ed extra-orale:
Anamnesi personale, medica e odontoiatrica
Esame extra e intra-orale: modalità di esecuzione
Esame intra-orale: anatomia dentale e radicolare
Indici diagnostici: semplici e cumulativi, criteri di selezione di un indice, DMFT, RCI, SIC, indici parodontali, indici che valutano il grado di igiene orale,indici di necessità di trattamento
Documentazione radiografica: esami radiologici necessari per la valutazione della situazione parodontale e dentale
Documentazione fotografica: indicazione e modalità di raccolta della documentazione fotografica.
Modelli studio: indicazione e modalità di raccolta dei modelli studio.
Registrazione dei dati sulla cartella clinica odontostomatologica
TECNICHE DI IGIENE ORALE PROFESSIONALE 1
L''acquisizione delle diverse conoscenze ed abilità attese si svilupperà in modo parallelo lungo tutto l''insegnamento, in cui verranno trattati i seguenti argomenti:

a) Sostanze rivelatrici di placca domiciliare e professionale.
b) Ablazione del tartaro meccanica con dispositivi sonici e ultrasonici.
c) Strumentazione manuale
d) Polishing e air-flow
e) Classificazione delle discromie.
f) Fluoroprofilassi professionale utilizzo e dosaggi.
g) Posizioni alla poltrona con simulazioni pratiche.
TECNICHE DI IGIENE ORALE DOMICILIARE
Cenni di anatomia della cavità orale e del parodonto.
Spazzolini manuali ed elettrici
Sussidi interdentali
Dentifrici e collutori
Istruzione di igiene orale domiciliare e tecniche di spazzolamento
Promozione della salute e prevenzione primaria, secondaria e terziaria
Motivazione e tecniche di comunicazione
Dieta e analisi nutrizionale
ERGONOMIA ED ORGANIZZAZIONE DELLA PROFESSIONE
Durante il corso vengono trattati tutti quelli che sono i riferimenti giuridici della figura professionale dell’igienista dentale, oltre gli aspetti etici e deontologici.
Al fine di rendere autonomo lo studente, una volta laureato, si analizza la migliore integrazione tra lavoro, datore di lavoro e ambiente di lavoro per il maggior rendimento del lavoro stesso.
Vengono analizzati i modelli gestionali della professione e si elaborano protocolli organizzativi della operatività in relazione ai vari obiettivi e in base ai vari rapporti di lavoro che si possono avere con enti pubblici, strutture privare e aziende dell’oral care.
Inoltre, vengono esaminati quelli che sono i modelli gestionali e amministrativi dello studio libero professionale secondo la normativa vigente.
- Inquadramento giuridico della figura professionale (aspetti etici e deontologici della professione);
- Analisi ergonomica del lavoro;
- Gestione globale della professione;
- Elaborazione di protocolli organizzativi della operatività in
relazione ai vari obiettivi;
- Rapporti con enti pubblici e strutture private;
- Modelli gestionali e amministrativi dello studio libero
professionale secondo la normativa vigente.

TECNICHE DI SEMEIOTICA E MONITORAGGIO DEL CAVO ORALE
Mosby’s Comprehensive Review of Dental Hygiene 7° ed. Elsevier 2011
Cortesi Ardizzone V, Abbinante A:
Igienista Orale. Teoria e pratica professionale. LSWR Srl, Milano 2013
TECNICHE DI IGIENE ORALE PROFESSIONALE 1
Le slide delle lezioni saranno rese disponibili alla fine del Corso. Le slide sono state elaborate facendo riferimento alla seguente bibliografia :
E.M.Wilkins: La pratica clinica dell’igienista dentale, Piccin, Padova, 2011
G.Farronato:. Odontostomatologia per l’igienista dentale, Piccin, Padova, 2007
V.Cortesi Ardizzone-A.Abbinante: Igienista Orale, Teoria Pratica Professionale, LSWR, Milano, 2013
TECNICHE DI IGIENE ORALE DOMICILIARE
Le Slides verranno fornite dal docente agli studenti. I testi di riferimento su cui approfondire sono:
“Igienista Orale” ed. Edra
“Igiene orale domiciliare” ed. Masson
“La pratica clinica dell''igienista dentale” ed. Piccin
“La comunicazione odontoiatra -paziente” ed. Tecniche Nuove
“La dieta del sorriso” ed. Mondadori
www.salute.gov.it Salute dei denti e della bocca / linee guida:
Linee guida nazionali per la promozione della salute orale e la prevenzione delle patologie orali in età evolutiva ( aggiornamento 2013)
Linee guida nazionali per la promozione della salute orale e la prevenzione delle patologie orali in età adulta (aggiornamento 2015)
ERGONOMIA ED ORGANIZZAZIONE DELLA PROFESSIONE
Slides