Università degli studi dell'Insubria

ATTIVITA' MOTORIA ADATTATA PER L'ETA' EVOLUTIVA

A.A. di erogazione 2018/2019
Insegnamento obbligatorio

Laurea triennale in Scienze Motorie
 (A.A. 2017/2018)
L'insegnamento è composto da diversi moduli, consultare il dettaglio nella sezione Moduli.
Anno di corso: 
2
Crediti: 
4
Ore di attivita' frontale: 
224

Sviluppare la capacità di rielaborare e di adattare la metodologia e la didattica dell’attività motoria nelle varie fasi dell’età adulta in rapporto alle condizioni psicofisiche del soggetto allo scopo di programmare cicli di lezioni mirate alle esigenze dei vari allievi.

Prerequisiti: 

Anatomia, Fisiologia,TDM 1

Aspetti psicosociali e biologici dell’invecchiamento. Anziani e movimento: obiettivi psicosociali, psicomotori e fisiologici. Proposte operative
• Come viene comunemente percepita l’età anziana.
• Che cos’è l’invecchiamento.
• Come viene classificata l’età anziana.
• Perché s’invecchia: cenni sulle teorie dell’invecchiamento.
• Perché svolgere attività motoria con gli anziani.
• Come l’invecchiamento modifica la funzionalità dei principali organi e sistemi fisiologici: l’orecchio, organo dell’udito e dell’equilibrio - l’occhio, principale esterocettore - la pelle e gli altri organi di senso - i propriocettori - il sistema nervoso - sistema muscolare - il sistema osteoarticolare - il sistema cardiocircolatorio - il sistema respiratorio - il sistema digerente e urinario - il sistema endocrino.
• Indicazioni metodologiche e didattiche riferibili a ciascuno dei sistemi citati ed alle relative capacità motorie.
• Modificazioni che l’attività motoria induce sul processo d’invecchiamento.
• Intensità delle attività proposte.
• Indicazioni e controindicazioni al movimento.
• L’insegnante e il suo rapporto educativo con l’anziano
• Cenni sulle condizioni psicologiche e comportamentali dell’anziano.
• Gli obiettivi didattici fisiologici, psicomotori e psicosociali.
• Lo schema di lezione ed il piano di lavoro.
• Analisi dell’ambiente di lavoro e dell’attrezzatura disponibile.
• Esempi di lezione monotematica con role-playing: rilassamento, propriocezione e contatto - educazione posturale e respiratoria coordinazione ed equilibrio - mobilità ed allungamento muscolare- irrobustimento muscolare - il gioco.
• Proposta di lezione completa.

12 ore lezioni frontali, 16 ore lezioni pratiche.

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Pre esame 10 domande risposta multipla. Esame 80 domande risposta multipla. Esame orale opzionale.

Muoversi per non subire il tempo K.Francesconi-G.Gandini edizione Edi-Ermes

L'intelligenza nel movimento
K. Francesconi G. Gandini Edi-Ermes

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2013/2014

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE