Università degli studi dell'Insubria

TIROCINIO FORMATIVO

A.A. di erogazione 2019/2020
Insegnamento obbligatorio

Laurea triennale in BIOTECNOLOGIE
 (A.A. 2017/2018)
Anno di corso: 
3
Tipologia di insegnamento: 
Altro
Crediti: 
9
Dettaglio ore: 
Tirocinio (1 ore)

Il Corso di Laurea ha come obiettivo formativo la formazione di una figura di biotecnologo che affianchi alle conoscenze scientifiche necessarie la capacità di svolgere attività pratica di laboratorio. Lo svolgimento delle attività di laboratorio durante il tirocinio rappresenta lo strumento per l'acquisizione di abilità tecniche e manuali come pure, nella fase di progettazione delle attività, costituisce l'occasione per sviluppare capacità di pianificazione del disegno sperimentale e, nella fase di elaborazione ed analisi dei risultati, per l'acquisizione di competenze biotecnologiche specifiche.

Lo studente che entra in tirocinio è iscritto al terzo anno del Corso di Studio ed deve avere superato tutti gli esami del primo anno.

Il tirocinio dà luogo al riconoscimento di 9 CFU, corrispondenti ad almeno due mesi di frequenza a tempo pieno in un laboratorio che svolga attività di ricerca, sperimentazione, controllo qualità in uno dei settori biotecnologici (circa 200 ore) e prevede la stesura di un breve elaborato finale che verrà poi presentato pubblicamente in seduta di laurea (vedi prova finale). Il tirocinio può essere interno, se effettuato presso un laboratorio dell'Ateneo, o esterno, presso i laboratori di enti/aziende convenzionati con l'Ateneo. Il tirocinio può anche essere svolto all’estero nell’ambito del programma Erasmus. La proposta di tirocinio è soggetta ad approvazione del Consiglio di Corso, che valuta anche la coerenza e l'adeguatezza del progetto di tirocinio con gli obiettivi formativi specifici del Corso di Laurea. Allo studente viene quindi assegnato dal Consiglio di Corso un docente guida. Lo studente può dedicare, in accordo con il docente guida e/o il responsabile del laboratorio, un periodo più prolungato di frequenza in laboratorio. Del maggiore impegno dedicato verrà tenuto conto in sede di esame di laurea.

Lo studente tirocinante presso un laboratorio è costantemente seguito da uno studente di magistrale, o di dottorato o da un assegnista in funzione della struttura del gruppo di ricerca. Il docente guida supervisiona lo svolgimento dell’esperienza di laboratorio. Nel corso dei mesi di tirocinio, lo studente frequenta il laboratorio a tempo pieno . I metodi didattici consistono nell’insegnare e trasferire allo studente i protocolli di base specifici del laboratorio, le procedure per l’utilizzo corretto ed in crescente autonomia della strumentazione e dei reagenti a disposizione, la conoscenza ed il rispetto delle norme di sicurezza, le regole di convivenza nella vita del gruppo di ricerca e di lavoro, i principi etici della sperimentazione, la ricerca bibliografica nel settore di riferimento.

L’apprendimento viene monitorato giornalmente dal personale del laboratorio in termini di autonomia, precisione, capacità analitica e di sintesi delle esperienze fatte. Alla fine del tirocinio lo studente prepara un elaborato relativo all’attività pratica svolta da presentare nella discussione in commissione di laurea (prova finale). L'elaborato, deve dimostrare le abilità acquisite e la capacità di strutturarle in modo organico con le conoscenze acquisite in tutto il percorso formativo del Corso di Studio . La relazione si configura come un rendiconto delle attività di laboratorio svolte nel corso del tirocinio (relazione sintetica di circa 20 pagine con i riferimenti bibliografici al settore di riferimento). Previo accordo con il docente guida, la relazione può essere redatta anche in lingua inglese. Il docente guida verifica la qualità della relazione e indica allo studente le correzioni eventuali da apportare. Lo studente presenza la relazione finale nella prova finale in commissione di laurea (vedi prova finale).

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 3
Curriculum: INDIRIZZO GENERALE

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 3
Curriculum: INDIRIZZO GENERALE

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 3
Curriculum: INDIRIZZO GENERALE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 3
Curriculum: INDIRIZZO GENERALE