Università degli studi dell'Insubria

ADVANCED AND QUANTITATIVE GENETICS

A.A. di erogazione 2017/2018
Insegnamento obbligatorio

 (A.A. 2017/2018)
L'insegnamento è composto da diversi moduli, consultare il dettaglio nella sezione Moduli.
Anno di corso: 
1
Crediti: 
12
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
112

Il Corso illustrerà gli aspetti di base ed avanzati della Genetica Quantitativa. Questa disciplina si è sviluppata, fino dai suoi inizi, con stretti legami con gli aspetti statistici e biometrici; si rende quindi necessario fornire nel corso, in un gioco di richiami, le conoscenze relative sia all’ambito genetico che a quello statistico. Per quanto riguarda le più moderne conquiste della genetica quantitativa, si farà riferimento agli aspetti molecolari, con particolare enfasi sulle moderne tecniche di genome wide analysis e di mappatura per associazione. È atteso che, al termine del corso, lo studente abbia acquisito la capacità di pianificare un disegno sperimentale in ambito genetico-quantitativo e una visione moderna del rapporto tra geni e ambiente per la determinazione del fenotipo, che lo metta in grado di valutare in maniera informata i più recenti progressi negli ambiti evolutivo, biomedico e biotecnologico.

Non sono previste propedeuticità, ma si consiglia vivamente di arrivare al corso avendo ben chiare le conoscenze ottenute in una Laurea Triennale nel campo della Genetica, della Biologia Molecolare e delle nozioni di base di Statistica.

Genetica Quantitativa
I caratteri quantitativi. I primi esperimenti e l’ipotesi poligenica dell’eredità quantitativa. Stima del numero di loci coinvolti nella determinazione di un carattere. La varianza genetica e quella ambientale. Ereditabilità in senso lato e in senso stretto, stima dell’ereditabilità in senso lato e limitazioni della stima. Stima dell’ereditabilità in senso stretto e formula del breeder. I marcatori molecolari e il loro uso per l’identificazione dei QTL mediante genome wide analysis. Vantaggi e problemi di questo tipo di approccio. Gli SNP e la mappatura per associazione.
Metodologie statistiche
Richiami sul concetto di variabile random e di test statistico. L’Analisi della Varianza (ANOVA), presupposti. ANOVA a una via: il modello completamente randomizzato, il modello a blocchi randomizzati. ANOVA a più vie: il modello fattoriale. Il modello di regressione lineare, stima dei parametri. Regressione lineare con dati ripetuti, regressione multipla e curvilinea. Uso della regressione nell’identificazione dei QTL. Il test del chi quadrato e il suo uso nella mappatura per associazione.

Le attività didattiche saranno sotto forma di lezione frontale. Sono previste alcune lezioni in cui, in presenza del docente, si svolgeranno esercizi sui principali argomenti svolti.

La verifica delle conoscenze apprese avviene mediante una prova scritta d’esame al termine del corso. La prova consiste in due domande aperte relative agli aspetti della parte “Genetica Quantitativa” e di due esercizi relativi alla parte “Metodologie statistiche”; le prime domande sono volte a verificare la capacità dello studente di sintetizzare e comunicare le conoscenze nel campo della genetica dei caratteri quantitativi utilizzando un linguaggio corretto, mentre gli esercizi sono volti a verificare gli strumenti logici e metodologici acquisiti per l’analisi statistica corretta di dati sperimentali. La durata dell’esame è di 2.5 ore. Il voto è espresso in trentesimi: l’esame è superato con un punteggio di almeno 18/30.

Il docente segnala, a inizio corso, i testi consigliati. Se necessario, il docente fornirà brevi note su argomenti specifici. Si consiglia vivamente la frequenza alle lezioni.

Il docente è disponibile a discutere e approfondire gli argomenti trattati previo appuntamento telefonico o via e-mail. Gli studenti sono pregati di non contattare il docente per questioni di tipo burocratico/amministrativo (appelli d’esame, registrazione dei voti ecc.) se non strettamente necessario.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 1
Curriculum: Oncology
Anno di corso: 1
Curriculum: Neuroscience

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 1
Curriculum: Neuroscience

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 1
Curriculum: Neuroscience
Anno di corso: 1
Curriculum: Oncology

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 1
Curriculum: Oncology
Anno di corso: 1
Curriculum: Neuroscience