Università degli studi dell'Insubria

PHYSIOPATHOLOGY OF THE CNS

  • Scheda dell'insegnamento
  • Obiettivi formativi
  • Prerequisiti
  • Contenuti
  • Metodi didattici
  • Verifica dell'apprendimento
  • Testi
  • Altre informazioni
corso di studio: 
Anno accademico di inizio del corso di laurea: 
2017/2018
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2017/2018
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Insegnamento obbligatorio
Settore disciplinare: 
FISIOLOGIA (BIO/09)
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48
Dettaglio ore: 
Lezione (48 ore)

-- Comprensione della organizzazione funzionale del Sistema Nervoso Centrale
-- Comprensione di come processi molecolari e cellulari nei neuroni e nella glia, e l'organizzazione dei circuiti neurali, diano luogo al processamento dell'informazione sensoriale, al controllo motorio, a sonno, memoria, apprendimento, emozioni, linguaggio, pensiero e comportamento motivato
-- Comprensione di come fattori genetici o ambientali e esperienze psicologiche possano interagire nel generare disturbi neurologici e psichici
-- Conoscenza degli aspetti eziologici e patogenetici a delle caratteristiche principali delle patologie più importanti del sistema nervoso centrale (malattie di Parkinson, Huntington, Alzheimer, epilessia e emicrania, SLA, Schizofrenia, Disturbi dello spettro Bipolare, Disturbi dello spettro Autistico, ADHD)
-- Consapevolezza dei principali ambiti e approcci della ricerca in Neuroscienze, comprendendo le specificità di strategie e approcci diagnostici, di monitoring, sintomatici e "disease-modifying"
-- Capacità di identificare in che modo una alterazione genetica, un fattore ambientale, o la compromissione di una funzione cellulare possano interferire con il normale funzionamento dei circuiti cerebrali e dar luogo a disturbi neurologici o psichiatrici
-- Capacità di illustrare le caratteristiche specifiche della fisiopatologia del SNC, dell'interazione neurone-glia, dei processi di neurodegenerazione e delle possibile strategie di neuroprotezione.
-- Capacità di descrivere e spiegare le modalità di insorgenza di un quadro neuropatologico.

Prerequisiti: 

Buona conoscenza della fisiologia e neurofisiologia in particolare

Neurofisiologia (18 h)
Organizzazione funzionale del Sistema Nervoso Centrale (SNC)
Sinaptologia
Neurotrasmettitori nel SNC
Neuromodulazione e elaborazione neuronale dell'informazione
Plasticità neuronale e sinaptica
Sciluppo e degenerazione neuronale. Glia e neuroni
L'organizzazione della corteccia cerebrale
Sistemi sensoriali e processamento centrale dell'informazione sensoriale
Controllo motorio
Disturbi sensoriali e motori (12 h)
Sclerosi Multipla (MS)
Fisiopatologia cerebellare e atassie
Fisiopatologia dei nuclei della base
Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA)
Malattia di Parkinson (PD)
Malattia di Huntington (HD)
Fisiopatologia della memoria e dell'apprendimento (4 h)
Malattia di Alzheimer (AD)
Il sistema limbico -- disturbi dell'umore: Ansia e depressione (BDS) (4 h)
Epilessia e Emicrania (2 h)
La base neurale della coscienza -- disturbi cognitivi (8 h)
Disturbi dello Spettro Autistico (ASD) e Attention Deficit + Hyperactivity Disorder (ADHD)
Disturbi del pensiero -- Psicosi e Schizofrenia
L'organizzazione delle funzioni superiori -- l'esempio del linguaggio

Lezioni frontali

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

esame finale nel quale lo studente deve mostrare la capacità di illustrare il processo patogenetico - e le conseguenti alterazioni funzionali - di una condizione neuropatologica specifica prescelta e una generale padronanza dei temi trattati a lezione

-- Principles of Neural Science E.R. Kandel, J.H. Schwartz, T.M. Jessel - McGraw Hill Professional, 2013
-- Fundamental Neuroscience, L.R. Squire, D. Berg, F.E. Bloom et al. - ELSEVIER, 4th ed., 2012

In addition to the slides, Relevant scientific articles can be accessed at the link of the University at Busto (ask the teacher for access)