Università degli studi dell'Insubria

INGLESE GIURIDICO AVANZATO

A.A. di erogazione 2019/2020

Laurea Magistrale Ciclo Unico 5 anni in GIURISPRUDENZA
 (A.A. 2017/2018)

Docenti

BOGNI ROBERTA
L'insegnamento è condiviso, tecnicamente "mutuato" con altri corsi di laurea, consultare il dettaglio nella sezione Mutuazioni
Anno di corso: 
3
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Settore disciplinare: 
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE (L-LIN/12)
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
50
Dettaglio ore: 
Lezione (50 ore)

Obiettivo del corso è approfondire ulteriormente il vocabolario giuridico e le tecniche di lettura, scrittura e comunicazione acquisite nel corso base di Inglese giuridico e sviluppare strumenti indispensabili per gestire consulenze, negoziazioni, contrattualistica e corrispondenza con padronanza della lingua inglese e della terminologia di settore. Durante il corso si riprenderanno le differenze fra Legale e Plain English e verranno inoltre letti, tradotti ed esaminati testi giuridici inerenti agli argomenti affrontati, al fine di analizzare le tecniche linguistiche adottate. L’analisi dei testi sarà accompagnata da riflessioni sulle caratteristiche degli istituti giuridici di origine anglosassone e statunitense, da comparazioni con la terminologia giuridica tipica dell’Unione europea, nonché da consultazioni di siti internet e dizionari online in aula.

superamento dell’esame di inglese giuridico.
Conoscenza dell’inglese generale pari o superiore al livello B1 del Common European Framework of Reference for Languages.

La prima parte del corso sarà dedicata all’introduzione al diritto societario anglosassone e statunitense, nonché all’influenza comunitaria in materia. In particolare si esamineranno le differenti tipologie societarie, gli elementi distintivi dell’impresa, la terminologia relativa all’organigramma aziendale, la costituzione e l’iscrizione di una società, le operazioni societarie principali (ad esempio, fusioni ed acquisizioni, LBO), le quotazioni in borsa, le lettere di patronage e di contrattualistica tipiche del settore societario, il marchio, i diritti di proprietà industriale e intellettuale, le opere creative, le invenzioni industriali nel Regno Unito e negli U.S.A., il brevetto europeo (EPO and OHIM), e i principali rimedi giurisdizionali in caso ad esempio di contraffazione.
Nella seconda parte del corso si esaminerà il diritto penale anglosassone e statunitense, con un’introduzione ai concetti e alle categorie fondamentali della materia (concetto di reato, responsabilità penale, cause di giustificazione e di esclusione della colpevolezza, circostanze del reato e concorso di persone). In particolare si introdurranno i reati contro la persona e i reati contro il patrimonio, esaminando in particolare reati quali il furto, l’appropriazione indebita, la truffa e la frode in ambito societario.
L’ultima parte del corso sarà dedicata al trust, con un accenno alla Convenzione Aja 1.07.1985, alle varie tipologie di trust, alle clausole generali e alla differenza fra trust, proprietà fiduciaria e amministrazione fiduciaria.

Il corso si svolge nel primo semestre e prevede 50 ore di lezione, in cui l’analisi grammaticale e lessicale sarà integrata da svariate esercitazioni pratiche e costanti attività di lettura, traduzione e comprensione testuale.

L’esame è costituito da una prova scritta e può prevedere – a titolo esemplificativo ma non esaustivo - la lettura di un testo e diversi esercizi ad esso correlati, come test di matching o gap-filling e/o di traduzione di espressioni in Legalese e/o plain English e/o domande a risposta multipla o vero/falso.
All’esame è consentito l’uso di dizionari monolingue e/o bilingue in formato cartaceo, nonché di vocabolari inglese-italiano di ambito giuridico/commerciale.
Durata dell’esame: 90 minuti.

Durante il corso sarà utilizzato il testo obbligatorio sotto indicato (per la parte dedicata al diritto societario), nonché schede tratte dai più importanti siti in materia penale e materiali forniti e preparati direttamente dalla docente in relazione al trust e agli elementi di diritto industriale e brevettuale introdotti.
G. Di Renzo Villata (a cura di), con la collaborazione di R. Buzzi, G. Cadel, A. Grasso, Legal English, Padova, Cedam, ed. 2017 (dall’Unità 11 all’Unità 15 inclusa).
Dizionari consigliati:
S. De Palma (edited by), in collaboration with A. Grasso and J. Schorah, Dizionario di Inglese Giuridico, Bologna, Filodiritto Editore, May 2012.

G. Villa (edited by), Dizionario esplicativo di inglese giuridico, Milan, Giuffrè Editore, 2015.

F. De Franchis (edited by), Dizionario giuridico – Law dictionary, 2 – Italiano/Inglese e Inglese/Italiano, Milano, Giuffrè, latest edition.

La docente riceve gli Studenti alla fine delle lezioni previo appuntamento all’indirizzo mail: roberta.bogni@uninsubria.it

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO LINGUISTICO E INTERNAZIONALE
Anno di corso: 4
Curriculum: PERCORSO LINGUISTICO E INTERNAZIONALE
Anno di corso: 5
Curriculum: PERCORSO LINGUISTICO E INTERNAZIONALE

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO LINGUISTICO E INTERNAZIONALE
Anno di corso: 4
Curriculum: PERCORSO LINGUISTICO E INTERNAZIONALE
Anno di corso: 5
Curriculum: PERCORSO LINGUISTICO E INTERNAZIONALE