Università degli studi dell'Insubria

PROGRAMMAZIONE PROCEDURALE E AD OGGETTI

A.A. di erogazione 2018/2019
Insegnamento opzionale

Laurea triennale in INFORMATICA
 (A.A. 2017/2018)

Docenti

L'insegnamento è condiviso, tecnicamente "mutuato" con altri corsi di laurea, consultare il dettaglio nella sezione Mutuazioni
Anno di corso: 
2
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Settore disciplinare: 
INFORMATICA (INF/01)
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48
Dettaglio ore: 
Lezione (48 ore)

Il corso fornisce le basi della programmazione procedurale e ad oggetti. I due paradigmi sono analizzati attraverso lo studio dei linguaggi C e C++, effettuato attraverso esempi concreti. L’obiettivo primario consiste nella comprensione dei meccanismi interni legati all’implementazione di un linguaggio di programmazione.
Lo studente imparerà a sviluppare programmi in C e C++ attraverso un uso efficace e consapevole delle caratteristiche dei due linguaggi.
La conoscenza della semantica operazionale dei linguaggi C e C++ permette allo studente di analizzare in profondità le caratteristiche di altri linguaggi di programmazione, e di arricchire la propria competenza tecnica in modo autonomo. Lo studente sarà in grado di sviluppare soluzioni per problemi concreti sfruttando al meglio le caratteristiche degli approcci di programmazione appresi.

Viene richiesta la conoscenza di un linguaggio di programmazione e delle strutture di dati elementari

Le lezioni del corso affrontano i seguenti argomenti:

1) La programmazione procedurale (4h)
2) Il linguaggio C: elementi di base (8h)
3) Il linguaggio C: caratteristiche avanzate (12 h)
4) La programmazione ad oggetti: definizioni di base (6h)
5) Il linguaggio C++: elementi di base (6h)
6) Il linguaggio C++: caratteristiche avanzate (ereditarietà singola e multipla, regole di visibilità, polimorfismo, subtyping) (10 h)
7) La libreria STL (2h)

Lezioni frontali (48 h) tenute dal titolare del corso. Ogni lezione presenta elementi teorici e aspetti implementativi

Esame scritto e orale. Lo scritto (durata di 2 ore) consiste di 6 domande relative agli argomenti trattati nel corso. Ad ogni domanda è assegnato un punteggio nell'intervallo [0,5]. Se la somma dei punti ottenuti cade nell’intervallo [18,30] lo studente è libero di decidere se registrare il voto ottenuto o accedere alla successiva prova orale. L’orale è organizzato in 2 fasi:

Una discussione dello scritto (lo studente può illustrare in dettaglio le risposte fornite e permettere al docente di riesaminare il voto precedentemente assegnato);
Un’analisi approfondita di alcuni argomenti trattati nel corso. Il voto finale è dato dalla media del voto riportato allo scritto e quello riportato all'orale.

In aggiunta a slide e dispense distribuite tramite la piattaforma di e-learning, i testi di riferimento sono:

1) Brian W. Kernighan - Dennis M. Ritchie, Il linguaggio C, Pearson Prentice-Hall (II ed.)
2) Al Kelley - Ira Pohl, A Book on C, Addison-Wesley (4th ed.)
3) Bjarne Stroustrup, The C++ Programming Language (4th Edition), A&W Pearson education

Ricevimento studenti su appuntamento (da fissare via mail o direttamente al termine di ciascuna lezione).

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE