Università degli studi dell'Insubria

DIRITTO TRIBUTARIO

A.A. di erogazione 2015/2016

Laurea Magistrale Ciclo Unico 5 anni in GIURISPRUDENZA
 (A.A. 2012/2013)

Docenti

Anno di corso: 
4
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Sede: 
Como - Sant'Abbondio
Settore disciplinare: 
DIRITTO TRIBUTARIO (IUS/12)
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
60

Il corso si propone di fornire allo studente un’approfondita conoscenza della disciplina del procedimento e del processo tributario. Vengono offerti gli strumenti necessari ad un'analisi critica e all'applicazione pratica degli istituti che la caratterizzano

Prerequisiti: 

Esami da sostenere prima di accedere all'esame di diritto tributario
diritto commerciale; diritto amministrativo

Il corso ha ad oggetto l’approfondimento dei procedimenti tributari in particolare sotto l’aspetto dei rapporti tra Amministrazione finanziaria e contribuente, dell’accertamento e riscossione dell’imposta e della tutela giurisdizionale

Il programma è il seguente:
- I rapporti tra Amministrazione finanziaria e contribuente
- Lo Statuto dei diritti del contribuente.
- L’interpello
- La dinamica dell'imposta. La dichiarazione. La dichiarazione integrativa e il ravvedimento.
- I poteri e le attività dell’Amministrazione Finanziaria. I controlli della dichiarazione
-La liquidazione e il controllo formale
- La rettifica (accertamento) della dichiarazione: modalità analitico, sintetico, induttivo contabile ed extracontabile, studi di settore.
- Elusione e abuso del diritto: nozione e procedimento speciale di accertamento
- Procedimenti e strumenti di definizione anticipata della pretesa fiscale: acquiescenza, accertamento con adesione, ravvedimento (rinvio).
- Gli atti impositivi e l’accertamento esecutivo. - - Termini entro i quali procedere al controllo: Decadenza.
- La riscossione del tributo, degli strumenti cautelari previsti a favore dell’Erario, esazione coattiva del tributo
-Il potere di autotutela
- Il procedimento di rimborso
- I procedimenti di irrogazione delle sanzioni amministrative e degli strumenti di definizione
- Gli atti impugnabili.

Modalità d'esame. Scritto e orale. Test di accesso a risposta multipla. Solo il superamento del test di accesso (12 domande corrette su 15) consente l'ammissione all'orale.

TESAURO F., Istituzioni di diritto tributario, parte generale, I, Milano, 2015
(cap. da I a IV (sezione prima) e della sezione seconda solo p. 82 e 93/94, dal V XIV e XVI)

Tesauro F, Istituzioni di diritto tributario, parte speciale, II, Milano, 2016 (le categorie di reddito e la determinazione dell'imposta- p. 1- 33; 87-97)

Letture consigliate :

Tesauro F, Istituzioni di diritto tributario, parte speciale, II, Milano, 2016, p. 35/86

BORIA P., Diritto tributario,Torino, Giapichelli, 2016, capitolo 16 (i poteri istruttori dell'amministrazione finanziaria) Capitolo 17 (i metodi dell'accertamento tributario); capitolo 18 (l'atto di accertamento); capitolo 19 (la definizione concordata della pretesa tributaria e la deflazione del contenzioso da p. 473 - 486)

La normativa di riferimento, la cui analisi costituisce parte integrante della preparazione dell’esame, può essere consultata su qualsiasi raccolta di leggi tributarie cartacea o elettronica, purché aggiornata

Corso Integrato

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 5
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 5
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 5
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2013/2014

Anno di corso: 5
Curriculum: PERCORSO COMUNE