BIOLOGIA GENERALE

A.A. di erogazione 2016/2017

Laurea Magistrale Ciclo Unico 6 anni in MEDICINA E CHIRURGIA
 (A.A. 2016/2017)
Anno di corso: 
1
Tipologia di insegnamento: 
Base
Settore disciplinare: 
BIOLOGIA APPLICATA (BIO/13)
Crediti: 
2
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
20
Dettaglio ore: 
Lezione (20 ore)

Obiettivi dell’insegnamento e risultati di apprendimento attesi
Il Corso si propone di fornire le basi metodologiche per lo studio dei fenomeni biologici nell’uomo ed in particolare della variabilità genetica e dei meccanismi di trasmissione e di espressione dell’informazione genetica a livello cellulare e molecolare. Lo scopo è fornire allo studente un linguaggio e degli strumenti atti alla comprensione della variabilità genetica e dei fenomeni genetici importanti in particolare nella patologia dell’uomo, oltre che dare alcune idee di base sulla genetica di virus e procarioti, e contribuire alla formazione di un laureato che utilizzi correttamente le metodologie dell’analisi genetica nella pratica medica.

Nessuno

Contenuti e programma del corso
1. Comparsa della vita sulla terra ed evoluzione dei primi organismi viventi; procarioti ed eucarioti; riproduzione sessuata e asessuata; le proprietà della cellula come unità strutturale e funzionale della materia vivente.
2. Metodi di studio della genetica formale generale: il mendelismo; interazioni fenotipiche fra geni diversi e modificazioni dei rapporti mendeliani; i caratteri quantitativi.
3. Metodi di studio della citogenetica generale: i cromosomi; la meccanica cromosomica nella mitosi e nella meiosi; il ciclo cellulare; la gametogenesi; la determinazione del sesso.
4. Cromosomi e caratteri ereditari: la teoria cromosomica dell''ereditarietà; l’eredità legata al sesso; il linkage completo e incompleto; la ricombinazione e il crossing-over.
5. Metodi di studio della genetica molecolare: struttura e funzione del DNA; la duplicazione del DNA; il riparo del DNA; l’espressione genica; trascrizione e traduzione; il codice genetico; la regolazione dell’espressione genica in procarioti ed eucarioti; la cromatina; l’eterocromatina costitutiva e facoltativa.
6. Metodi di studio della genetica nei batteri e nei virus; i cicli dei batteriofagi; tecnologie del DNA (enzimi di restrizione, vettori di clonazione, cDNA, identificazione di sequenze specifiche); la struttura del gene.
7. La mutazione genica: modelli e metodi di studio; la mutazione cromosomica: metodi di studio e meccanismi d’origine di anomalie di numero e di struttura; la segregazione meiotica delle anomalie strutturali bilanciate.
Tipologia delle attività didattiche
Lezioni, esercitazioni.

Testi e materiale didattico
Nessun testo specifico. Segue un elenco di possibili testi di riferimento, fornito agli studenti durante il Corso:
- Tiepolo, Laudani: Le basi biologiche dell’ereditarietà. 3a ed., Ed. La Goliardica Pavese s.r.l., 1995
- Watson, Baker, Bell, Levine, Losick: Biologia molecolare del gene. 7a ed., Ed. Zanichelli, 2015
- De Robertis, De Robertis: Biologia della cellula e molecolare. 5a ed., Ed. Zanichelli, 1990
- Barigozzi, Ghidoni: Cromosomi e meccanismi ereditari.
Ed. UTET, 1976 (fuori commercio)
- Vogel, Motulski: Human Genetics. 4a ed., Ed. Springer, 2010
- Curtoni, Dallapiccola, De Marchi, Mattiuz, Momigliano Richiardi, Piazza: Manuale di Genetica. 2a ed., Ed. UTET, 1997
- Thompson, Thompson: Genetica in medicina. Ed. Idelson-Gnocchi, 2005
- Gelehrter, Collins, Ginsburg: Principles of medical genetics. 2a ed. Ed. Williams & Wilkins, 1998
- Gelehrter, Collins, Ginsburg: Genetica Medica. 2a ed. Ed. Masson, 1999 (fuori commercio)
- Dallapiccola, Novelli: Genetica Medica essenziale. 3° ed. Ed. Il Minotauro, 2012
- Strachan, Read: Human molecular genetics. 4a ed. Ed. Garland Science, 2011
- Strachan, Read: Genetica umana molecolare. (sulla 4a ed. originale) Ed. Zanichelli, 2012
- Neri, Genuardi: Genetica umana e medica. 3° ed. Ed. Elsevier-Masson, 2014
- Strachan, Goodship, Chinnery: Genetica e Genomica nelle Scienze Mediche. Ed. Zanichelli, 2016
- Harper: Practical genetic counselling. 7a ed. Ed. Taylor & Francis Group, 2010

Slides a disposizione degli studenti.

Modalità di verifica dell’apprendimento
Esame orale.