Università degli studi dell'Insubria

ORGANIZZAZIONE AZIENDALE DELLE IMPRESE TURISTICHE

A.A. di erogazione 2018/2019
Insegnamento opzionale

Laurea triennale in SCIENZE DEL TURISMO
 (A.A. 2016/2017)

Docenti

Botta Marco
Anno di corso: 
3
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Settore disciplinare: 
ORGANIZZAZIONE AZIENDALE (SECS-P/10)
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
35
Dettaglio ore: 
Lezione (35 ore)

Il corso ha l'obiettivo di introdurre i principi e le tecniche di base dell’organizzazione aziendale, focalizzandosi sulle peculiarità degli operatori del settore turistico, accompagnando lo studente alla scoperta delle fasi principali del processo di pianificazione strategica ed organizzazione dell'attività, dei problemi e degli strumenti operativi e decisionali che caratterizzano la vita d'azienda, e delle concrete soluzioni proposte nella teoria e applicate concretamente nelle imprese.

In particolare, il corso intende conseguire in modo congiunto i seguenti obiettivi:
1. dotare gli studenti degli elementi di base e della conoscenza degli istituti fondamentali utili alla comprensione delle differenti modalità di funzionamento di una organizzazione d'impresa;
2. fornire le conoscenze teoriche e pratiche relative alle scelte aziendali di progettazione degli assetti organizzativi d'impresa;
3. fornire le conoscenze relative alle scelte aziendali di governo dei complessi processi di cambiamento e di innovazione organizzativa.

Per affrontare in maniera proficua il corso, è raccomandata la conoscenza dei concetti di base di economia e gestionale aziendale e di economia politica, nonché elementari nozioni di matematica e statistica.

PARTE PRIMA
Le dimensioni generali del sistema organizzativo
– L’organizzazione come disciplina e come campo di studio.
– La visione sistemica dell’organizzazione.
– Come analizzare le organizzazioni: le dimensioni strutturali dell’organizzazione e i fattori contingenti che le influenzano.
– Confronto tra diversi approcci alla progettazione organizzativa.
- Ambiente, strategia e organizzazione. Come interpretare l’ambiente organizzativo: componenti, complessità, instabilità, incertezza. L’influenza dell’ambiente sulla progettazione.

PARTE SECONDA
Le dimensioni organizzative applicate agli operatori del settore turistico
- I fattori rilevanti nella scelta della forma giuridica dell'impresa
- I requisiti comportamentali ed attitudinali nel settore dei servizi
- Modalità organizzative alternative per l'esercizio di attività alberghiere e di ristorazione

PARTE TERZA
Organizzazione finanziaria
- Il revenue management, la sua gestione e le conseguenze organizzative
- Organizzazione aziendale e politiche di prezzo
- La pianificazione finanziaria

PARTE QUARTA
Organizzazione di eventi
- Cos'è un evento
- Le caratteristiche essenziali del processo di organizzazione di un evento
- Strumenti di programmazione e di project management
- Il valore turistico degli eventi

Lezioni frontali a contenuto sia teorico sia pratico-applicato.

Esame scritto con domande aperte.
I quesiti possono avere ad oggetto sia concetti teorici sia la soluzione di problemi numerici.
Il tema d'esame è articolato in tre domande, ciascuna suddivisa in vari punti. Ogni domanda ha pari valore al fine della valutazione complessiva dell'elaborato.
Al termine del corso, e prima degli appelli d'esame, è previsto lo svolgimento in aula di un fac-simile d'esame.

Dato il contenuto specifico del corso, non esiste un testo specifico da utilizzare come unico riferimento per la preparazione dell'esame.
Il materiale didattico essenziale è costituito dalle slide delle lezioni, ed eventuali ulteriori letture messe a disposizione degli studenti sulla piattaforma e-learning.

I seguenti testi forniscono un supporto aggiuntivo per specifiche parti del corso:
- Economia, strategie e management delle aziende di produzione turistica, M. Confalonieri, Ed. Giappichelli;
- Le imprese alberghiere. Strategie e marketing, A.G. Mauri, McGraw-Hill;
- Organizzazione Aziendale (6 ed.), Richard Daft, Ed. Maggioli editore;
- Accounting Essentials for Hospitality Managers (3 ed.), Chris Guilding, Ed. Routledge;
- Financing Decisions and Performance of Italian SMEs in the Hotel Industry, Cornell Hospitality Quarterly, M. Botta;
- Event Studies: Theory, research and policy for planned events (3 ed.), D. Getz, S. J. Page, Ed. Routledge.

N/A

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2013/2014

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE