FISIOPATOLOGIA DELLA RIPRODUZIONE

A.A. di erogazione 2017/2018

 (A.A. 2016/2017)

Docenti

Anno di corso: 
2
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
GINECOLOGIA E OSTETRICIA (MED/40)
Crediti: 
2
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
24
Dettaglio ore: 
Lezione (24 ore)

L'obiettivo principale dell'insegnamento è di fornire conoscenze di base relative a patologie endocrino-metaboliche con particolare riferimento alle patologie coinvolte nell’infertilità femminile.
Al termine del corso ci si attende lo studente abbia acquisito le seguenti abilità:
- acquisire piena consapevolezza dei principi generali della fisiologia e patologia della riproduzione umana con particolare riferimento alle alterazioni del ciclo mestruale e della fertilità
- acquisire le basi fondamentali per orientarsi nella diagnosi delle principali cause di infertilità e conoscere le tecniche di procreazione assistita
- analizzare l’impatto di patologie ginecologiche comuni (miomi, endometriosi) e di malformazioni strutturali sulla fertilità

Gli insegnamenti dell’anno precedente (in particolare anatomia, fisiologia, ginecologia) forniranno agli studenti un patrimonio concettuale utile per affrontare i temi proposti nel corso.

Verranno trattati i seguenti argomenti:
- Ciclo ovarico e ciclo mestruale
- Disturbi del ciclo mestruale in epoca adolescenziale, riproduttiva e perimenopausale
- Sterilità di coppia (Definizioni. Epidemiologia. Classificazione, Eziologia, Iter diagnostico, Trattamento)
- Procreazione medicalmente assistita
- Miomi uterini e riproduzione
- Malformazioni uterine e riproduzione
- Abortività spontanea e ricorrente
- La preservazione della fertilità in pazienti oncologiche
- Effetto degli interferenti endocrini sulla fertilità

F. Bombelli, M.T. Castiglioni. Ginecologia e Ostetricia. Società Editrice Esculapio. IV Ed. 2014.
Sono inoltre disponibili su richiesta le slide delle lezioni.