Università degli studi dell'Insubria

ARCHEOBIOLOGIA E BIOTECNOLOGIE FORENSI

A.A. di erogazione 2018/2019
Insegnamento opzionale

Laurea triennale in BIOTECNOLOGIE
 (A.A. 2016/2017)
L'insegnamento è composto da diversi moduli, consultare il dettaglio nella sezione Moduli.
Anno di corso: 
3
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
48

ARCHEOBIOLOGIA
Fornire le conoscenze di base dell’archeobiologia. Comprendere gli sviluppi scientifici dell’archeologia e l’applicazione delle indagini biologiche agli studi storici antiquari.

BIOTECNOLOGIE FORENSI
Il corso intende proporre una visione d’insieme circa l’inquadramento delle prospettive di attività tecnico-scientifica in ambito forense, con particolare riferimento agli ambiti d’indagine medico-legale ed alle competenze di potenziale interesse in attinenza con l’indirizzo del corso di laurea.

Nessuno

ARCHEOBIOLOGIA
Paleoantropologia e studio dei reperti fossili: nascita e storia della disciplina, (Cuvier, Lamark, Darwin).
Paleoantropologia, dal Sahelanthropus tchadensis alle forme australopitecine: Analisi dei reperti fossili dal reperto più antico, 7Ma al reperto Ardipithecus ramidus
Paleoantropologia, le forme australopitecine: analisi morfologica dei reperti fossili: anamensis, afarensis, africanus
Paleoantropologia, il genere Homo. Analisi morfologica delle specie ad oggi conosciute: Homo antecessor, Homo cepranensis, Homo di Denisova, Homo erectus, Homo ergaster, Homo floresiensis Homo gautengensis, Homo georgicus, Homo habilis, Homo heidelbergensis , Homo naledi , Homo neanderthalensis, Homo rhodesiensis, Homo rudolfensis, Homo sapiens , Homo sapiens idaltu
Osteoarcheologia e antropologia fisica: studio dei resti umani (mummificati, incinerati, scheletrizzati). Metodiche di recupero e di analisi dei reperti.
Antropometria: misurazioni metriche dello scheletro e calcolo degli indici corporei. Analisi dei profili costituzionali.
Antropologia forense: Indagini antropologiche identificative su resti di interesse giudiziario.
Paleopatologia: Analisi e riconoscimento dei marcatori patologici sullo scheletro antico.
Paleoradiologia: analisi identificative e patologiche tramite l’utilizzo della diagnostica per immagini. Casi di studio.
Metodi di datazione: lettura della stratificazione archeologica (naturale ed antropica), dendrocronologia e indagini isotopiche. Presentazione delle modalità di datazione dei reperti.
Archeobotanica: Studio del materiale vegetale antico nei contesti antropici.
Archeozoologia: studio del materiale faunistico antico nei contesti antropici

BIOTECNOLOGIE FORENSI
Il ruolo del “tecnico” in ambito forense. Il “contenitore” della Medicina Legale: significato storico e situazione attuale. Attività tecnica in ambito penalistico. Attività tecnica in ambito civilistico. Metodologia e criteriologia medicolegale. Sopralluogo giudiziario. Autopsia giudiziaria. Esame esterno. Tantocronologia. Traumatologia medicolegale. Sezione cadaverica. Tossicologia forense. Genetica forense. Applicazioni della microscopia. La gestione della complessità tra evoluzione tecnico-scientifica e “junk science”. Veicolazione e fruibilità dei contenuti tecnico-scientifici. Prospettive e contesto di applicazione. Presentazione e discussione di casistica didattica esemplificativa inerente argomenti trattati.

Il corso è organizzato in 48 ore di lezioni frontali (6 CFU) con presentazione di diapositive in Power Point.

L'esame consiste in una prova orale con domande in Biotecnologie Forensi e in Archeobiologia.
L'obiettivo dell'esame orale è quello di valutare il livello di apprendimento dello studente con riferimento alle tematiche indicate negli obiettivi formativi.

G. Manzi, Il grande racconto dell’evoluzione umana. Il Mulino, 2013.
M. Licata, Questioni emergenti in osteoarcheologia. Mimesis Edizioni, 2016.
G. Fornaciari, V. Giuffra, Lezioni di Paleopatologia, Genova, 2009.
Birkhoff, J. M. (2011). Nozioni di Medicina Legale. Uno strumento per le professioni medico-sanitarie e giuridiche, Milano: Franco Angeli. Macchiarelli, L., Albarello, P., Di Luca, N. M., & Feola, T. (2005). Compendio di Medicina Legale (Seconda ed.). Torino: Minerva Medica

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 3
Curriculum: BIOTECNOLOGIE DELLA SALUTE

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 3
Curriculum: BIOTECNOLOGIE SANITARIE

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 3
Curriculum: BIOTECNOLOGIE SANITARIE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 3
Curriculum: BIOTECNOLOGIE SANITARIE