Università degli studi dell'Insubria

ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

A.A. di erogazione 2018/2019
Insegnamento obbligatorio

 (A.A. 2016/2017)
Docenti
Anno di corso: 
3
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Settore disciplinare: 
ORGANIZZAZIONE AZIENDALE (SECS-P/10)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Terzo Trimestre
Ore di attivita' frontale: 
40
Dettaglio ore: 
Lezione (40 ore)

Il corso ha l’obiettivo di sviluppare la conoscenza delle variabili organizzative fondamentali ai fini della comprensione dei meccanismi di funzionamento delle imprese. In esso viene discusso quanto l’organizzazione contribuisca a conseguire risultati aziendali in termini di efficienza, efficacia ed equità tenendo conto del contesto economico ed istituzionale, dell’ambiente competitivo e dell’evoluzione tecnologica. Lo studente comprende che ogni soluzione organizzativa ha vantaggi e svantaggi e che le concrete scelte organizzative adottate devono essere adeguate rispetto ai fini e all’ambiente economico/istituzionale in cui l’azienda è radicata. Trattandosi di un corso frequentato soprattutto da studenti già inseriti del mondo del lavoro il taglio delle lezioni sarà orientato al trasferimento di concetti, modelli e strumenti di possibile utilizzo nella vita lavorativa, finalizzati al riconoscimento delle aziende da loro frequentate.
Più nel dettaglio gli obiettivi formativi del corso sono:
• conoscenza delle teorie di riferimento dell’Organizzazione Aziendale e dei meccanismi di funzionamento delle organizzazioni, nonché delle caratteristiche delle soluzioni organizzative individuate
• analisi critica di fatti, teorie e soluzioni condivise
• capacità di analisi e applicazione delle conoscenze apprese in svariati contesti organizzativi

Prerequisiti: 

Per poter comprendere appieno le tematiche in oggetto e poter analizzare in modo approfondito le implicazioni organizzative gli studenti dovranno aver familiarità con gli elementi base del management e della gestione d’impresa.

Il corso, per i frequentanti, prevede 20 ore di lezioni (frontali) e altrettante ore di attività didattica svolta in E-learning 3 (online). Per gli studenti non frequentanti sarà necessario studiare tutti i capitoli indicati nel presente documento, alla voce testi di riferimento.
In entrambi i casi il corso andrà ad approfondire le seguenti tematiche:
Teorie, attori
• il problema organizzativo, come nasce, come evolve e quali sono gli attori organizzativi
• la strategia, la progettazione organizzativa e l’efficacia
• le tecnologie per l’organizzazione
• l'organizzazione e l'ambiente multiforme
Progettazione e forme dell'organizzazione
• come progettare l'organizzazione
• le forme semplici, funzionali, divisionali
• struttura e relazioni interorganizzative
Elementi di comportamento organizzativo
• l’individuo
• il team
Il monte ore indicativo previsto per ciascuna delle macro-tematiche è di circa 7,5 ore per Teorie ed attori, 7,5 per la progettazione e le forme organizzative e 5 per gli elementi di comportamento organizzativo.

Le lezioni (frontali) saranno caratterizzate dall’analisi e dalla discussione delle principali teorie e dei principali modelli che caratterizzano la disciplina dell’organizzazione aziendale che saranno oggetto di valutazione finale. Verranno inoltre analizzati alcuni casi reali che permetteranno agli studenti di avere una immediata applicazione dei concetti teorici affrontati. Per la discussione dei casi gli studenti dovranno aver letto prima della lezione il caso e revisionato i materiali presenti su E-learning 3 (online), come indicato dal docente in aula.

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L’esame può essere svolto secondo due modalità a scelta dello studente: report o esame scritto.

REPORT (opzione valida fino all’appello di giugno/luglio compresi)

Gli studenti (individualmente) dovranno redigere un report di 10 pagine (Font 12, interlinea 1,5, bibliografia inclusa), in cui andranno ad analizzare a partire dal framework teorico di riferimento come la propria realtà lavorativa applica le tematiche organizzative, con l’obiettivo non solo di descriverne le caratteristiche ma di individuare suggerimenti per una migliore organizzazione interna, o delle relazioni interorganizzative.

Lo studente sceglierà uno dei tre temi qui sotto in base alle caratteristiche della propria organizzazione e alle proprie preferenze e sulla base di questa scelta svilupperà l’analisi suddetta:
• Progettazione organizzativa
• Relazioni inter-organizzative
• Comportamento organizzativo (individuo e team)

Nel caso gli studenti non avessero una realtà lavorativa di riferimento, potranno individuare un’ organizzazione (profit o non profit) per la quale analizzare queste tematiche attraverso la lettura di materiali disponibili sulle stesse o eventuali interviste (web, articoli, articoli accademici, report, ecc.).

L’elaborato consegnato deve essere autentico, non è tollerata alcuna forma di plagio. Elaborati severamente soggetti a non autenticità verranno automaticamente valutati con un’insufficienza. Ulteriori informazioni per evitare questo tipo di problema verranno fornite in aula. Si noti che una volta consegnato il proprio elaborato su E-learning 3 (online) il documento verrà automaticamente processato per individuare la sua autenticità e quindi l’eventuale plagio attraverso il tool Compilatio.

Se, come auspicabile, verranno utilizzate fonti bibliografiche, lo stile da utilizzare nel testo e nella bibliografia è Harvard Referencing Style.

Il report deve essere caricato su E-learning 3 (online) da ciascuno studente che sceglie questa modalità entro le 23:55 del giorno dell’appello. Non è tollerata alcuna consegna tardiva.

Esso verrà valutato sulla base dei seguenti criteri:
• Interpretazione del compito
• Accuratezza del contenuto
• Analisi critica, valutazione e sintesi
• Sviluppo di un discorso logico, ben ordinato e chiaro
Tutti i criteri avranno lo stesso peso nella valutazione finale.

ESAME SCRITTO

Gli studenti sosterranno un esame scritto (tempo disponibile 50 minuti). L’esame è articolato in domande aperte (5) inerenti le lezioni frontali e online, i materiali didattici e il testo di riferimento: ulteriori indicazioni sono riportate in E-learning 3 (online).
I criteri di valutazione sono i seguenti:
• accuratezza del contenuto
• analisi critica
• sviluppo di una discussione logica e chiara
Tutti i criteri avranno lo stesso peso nella valutazione finale.

TESTO DI RIFERIMENTO E MATERIALI DA STUDIARE

Daft, R. (2016). Organizzazione Aziendale. Maggioli Editore. Capitoli 1,2,3,4,5,6,7,8. I capitoli vanno studiati interamente salvo diversa indicazione del docente.

Lo studio del testo prevede anche la conoscenza dei casi aziendali indicati dal docente e di tutti i riferimenti (letture/riflessioni) inserite in appositi spazi della pubblicazione. Queste informazioni verranno condivise in classe e/o su E-learning 3 (online)

Per la parte di comportamento organizzativo gli studenti dovranno studiare le slide e i materiali aggiuntivi forniti dal docente.

TESTO SUGGERITO

Tosi, H. L., & Pilati, M. (2017). Comportamento Organizzativo: attori, relazioni, organizzazione, management. Egea. Capitoli 1,2, 6: slide del docente.

ALTRE INFORMAZIONI

Tutte le informazioni in merito al corso, annunci, ecc. saranno riportate in E-learning 3. Informazioni urgenti saranno comunicate via email.

INDIRIZZO EMAIL
paola.ossola@uninsubria.it

ORARIO DI RICEVIMENTO
Si veda la Pagina del Docente Online e Elearning 3.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO GENERALE

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO GENERALE

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO GENERALE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO GENERALE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO GENERALE

A.A. 2013/2014

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO GENERALE

A.A. 2012/2013

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO GENERALE

A.A. 2011/2012

Anno di corso: 1
Curriculum:

A.A. 2010/2011

Anno di corso: 3
Curriculum: