Università degli studi dell'Insubria

DIRITTO REGIONALE

A.A. di erogazione 2017/2018
Insegnamento opzionale

Laurea Magistrale Ciclo Unico 5 anni in GIURISPRUDENZA
 (A.A. 2016/2017)
Docenti
Anno di corso: 
2
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Settore disciplinare: 
DIRITTO AMMINISTRATIVO (IUS/10)
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
35
Dettaglio ore: 
Lezione (35 ore)

Il corso si propone di offrire agli studenti una conoscenza della disciplina normativa, dell’organizzazione e delle modalità di funzionamento del sistema regionale italiano. In particolare oggetto dell’insegnamento sono i rapporti tra gli enti regionali e lo Stato, le amministrazioni locali, l’Unione europea e gli organismi internazionali.
Il corso intende, inoltre, promuovere e sviluppare, nello studente, la capacità di utilizzare un corretto linguaggio tecnico-giuridico, le abilità espositive ed argomentative, nonchè le capacità di valutazione critica del dato normativo e di collegamento logico-sistematico tra i diversi temi ed argomenti analizzati.

Prerequisiti: 

Lo studio della materia presuppone la conoscenza del diritto costituzionale e delle nozioni fondamentali del diritto amministrativo.

Saranno illustrati ed esaminati la posizione costituzionale delle Regioni, la loro disciplina interna ed il sistema dei rapporti con lo Stato, gli enti locali e l’Unione europea. Per una migliore comprensione della materia, sarà ripercorsa l’evoluzione storica dell’ordinamento regionale in Italia, partendo dalla sua tardiva istituzione ed analizzando le successive riforme intervenute che hanno portato all’attuale assetto organizzativo e funzionale, definito, nei suoi aspetti essenziali, dalle leggi di revisione costituzionale nn. 1 del 1999, 2 del 2001 e 3 del 2001 e dalle relative leggi ordinarie di attuazione. Saranno oggetto di specifico approfondimento la potestà legislativa e amministrativa degli enti regionali, le questioni, di ordine costituzionale, che il vigente riparto di competenze fra Stato e Regione solleva, e i criteri ermeneutici adottati dalla Consulta per risolvere le suddette questioni di rilevanza costituzionale

le lezioni si svolgeranno, da un lato, con il metodo tradizionale frontale, dall'altro lato, attraverso la lettura di sentenze della Corte costituzionale.

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

esame orale

Bin, Falcon, Diritto regionale, Il Mulino editore, ultima edizione aggiornata

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2016/2017

Anno di corso: 3
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Anno di corso: 4
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Anno di corso: 5
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Anno di corso: 5
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2012/2013

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2011/2012

Anno di corso: 2
Curriculum:

A.A. 2009/2010

Anno di corso: 2
Curriculum: