Università degli studi dell'Insubria

EMOSTASI E COAGULAZIONE

A.A. di erogazione 2018/2019
Insegnamento obbligatorio

 (A.A. 2016/2017)

Docenti

Anno di corso: 
3
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
MALATTIE DEL SANGUE (MED/15)
Crediti: 
1
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
8
Dettaglio ore: 
Lezione (8 ore)

Primo obiettivo del corso è l’apprendimento dei meccanismi fisiologici della coagulazione e della corretta interpretazione dei test diagnostici di laboratorio sia generali che specifici. Successivamente, durante il corso verranno presentate le più comuni condizioni cliniche che richiedono lo studio laboratoristico della coagulazione, sia sul versante trombotico che sul versante emorragico. Infine, verranno illustrate le caratteristiche generali dei farmaci antitrombotici e le indicazioni al monitoraggio o alla misura del loro effetto da parte del laboratorio.
Al termine del corso ci si attende che lo studente sia in grado di acquisire le seguenti abilità:
1) Conoscere i meccanismi della coagulazione del sangue, dell’emostasi primaria, dell’emostasi secondaria e della fibrinolisi
2) Conoscere i principali meccanismi, la presentazione clinica e i principi terapeutici delle più comuni patologie emorragiche
3) Conoscere i principali meccanismi della trombosi arteriosa e venosa
4) Conoscere il significato clinico dei test di trombofilia
5) Conoscere il funzionamento dei più comuni farmaci antitrombotici
6) Sapere interpretare i più importanti test di coagulazione

Prerequisiti: 

Nessuno

Il corso verterà sui seguenti temi clinici: fisiologia dell’emostasi, fisiopatologia della trombosi arteriosa, fisiopatologia della trombosi venosa, trombofilia, emofilia, malattia di von Willebrand, principi di farmacologia dei farmaci antiaggreganti e anticoagulanti.

Materiale consegnato durante le lezioni