Università degli studi dell'Insubria

BIOCHIMICA CELLULARE

A.A. di erogazione 2018/2019
Insegnamento obbligatorio

Laurea triennale in SCIENZE BIOLOGICHE
 (A.A. 2016/2017)
Anno di corso: 
3
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Settore disciplinare: 
BIOCHIMICA (BIO/10)
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
60
Dettaglio ore: 
Lezione (60 ore)

L’insegnamento di Biochimica Cellulare è parte della formazione molecolare di base del laureato in biologia. Questo insegnamento ha l’obiettivo di spiegare i meccanismi molecolari dei principali fenomeni biologici che avvengono a livello cellulare. L’insegnamento si propone di fornire le conoscenze degli approcci scientifici e metodologici che vengono applicati nello studio delle proteine a livello cellulare. Gli studenti saranno stimolati a collegare l’informazione sulla singola proteina (i cosiddetti “casi studio”) nel contesto della regolazione cellulare. Ci si attende che gli studenti apprendano le nozioni per valutare criticamente studi scientifici in cui viene correlato il fenomeno fisiologico e/o l’alterazione patologica con l’evento molecolare.

Risultati di apprendimento attesi
Conoscenza e capacità di comprensione:
- acquisire gli elementi fondamentali a livello molecolare del rapporto struttura-funzione delle proteine
- possedere le informazioni necessarie (teoriche e sperimentali) per affrontare criticamente uno studio molecolare a livello cellulare
Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
- saper applicare le conoscenze acquisite di biochimica e di biologia cellulare a uno studio scientifico
- abilità a cogliere le interconnessioni tra struttura e funzionalità nella loro interdipendenza e regolazione
Autonomia di giudizio:
- abilità a comprendere e discutere criticamente gli approcci sperimentali per la correlazione struttura-funzione di una proteina, anche nel contesto cellulare
- capacità di proporre approcci sperimentali adeguati*
Abilità comunicative:
- dimostrare capacità di estrarre e sintetizzare l'informazione rilevante
- dimostrare di saper comunicare in maniera efficace sia oralmente che in forma scritta*
- dimostrare abilità di riassumere e presentare l'informazione (anche in termini matematici e grafici)*
Capacità di apprendimento:
- capacità di leggere, comprendere e commentare un testo scientifico di biochimica cellulare, anche in lingua inglese*
- abilità ad utilizzare queste conoscenze per valutare criticamente gli obiettivi e/o i risultati di un progetto di ricerca secondo sia l’approccio quantitativo che qualitativo*.
* = rilevanti per lo sviluppo di competenze trasversali

Prerequisiti: 

Obiettivi dell’insegnamento e risultati di apprendimento attesi
Lo studente che accede a questo insegnamento deve possedere buone conoscenze di Biochimica generale e solide nozioni riguardanti la struttura e le proprietà delle proteine e delle basi molecolari del funzionamento degli organismi, di Biologia Molecolare e di Microbiologia.

Contenuti e programma del corso
Verrà presentata una visione integrata del metabolismo proteico, della crescita e della divisione cellulare (in particolare le basi molecolari della funzionalità proteica, i meccanismi di segnalazione e i differenti livelli di regolazione cellulare).
1. Rapporto struttura e funzione nelle proteine (1.5 CFU, 12 ore):
- La struttura delle proteine
- Le proteine fibrose
- Le immunoglobuline
- Gli enzimi.
2. La regolazione della funzionalità delle proteine (3 CFU, 24 ore):
- La sintesi proteica (e la sua regolazione)
- L’evoluzione delle proteine
- Le modifiche post-traduzionali e il traffico delle proteine nella cellula (e alcuni esempi di patologie collegate)
- Il folding delle proteine nelle cellule e patologie collegate al folding (malattie da prioni, la malattia di Alzheimer)
- La degradazione delle proteine (sistema lisosomiale e proteasomi).
3. Proteine e regolazione cellulare (1.5 CFU, 12 ore):
- Struttura e funzionamento delle proteine di membrana, e in particolare dei recettori (domini SH2 e SH3 e domini chinasici). Basi strutturali della specificità del riconoscimento Recettore-Ligando (es. gli Ormoni, i Fattori di Crescita)
- Struttura e funzionamento delle proteine G; la struttura e il funzionamento delle proteine chinasi
- Il Ciclo Cellulare: fasi del ciclo; metodi sperimentali di studio del ciclo cellulare; il ciclo cellulare in lievito; il ciclo cellulare in organismi multicellulari. Struttura e funzione delle CDK.

Tipologia delle attività didattiche
Lezioni frontali con presentazioni in Power Point: 48 ore.
Agli studenti vengono messi a disposizione articoli scientifici e review relativi ai principali argomenti trattati.

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Modalità di verifica dell'apprendimento
L’esame è volto a valutare le capacità raggiunte dallo studente in relazione alla conoscenza e comprensione delle basi cellulari della biochimica degli organismi. L'esame sarà una prova scritta focalizzata sugli argomenti collegati all'intero programma svolto. Per ogni modulo del programma vengono somministrate due domande aperte: il peso di ciascuna domanda sul voto finale verrà indicato puntualmente. Si valuta positivamente la capacità di sintesi e organizzazione dei temi trattati. L’esito dell’esame sarà in trentesimi.

Testi e materiale didattico
Slide lezioni: scaricabili dal sito Elearning
Testi (uno a scelta):
ALBERTS B. et al., Molecular Biology of the Cell, 6th ed., Garland Publ. 2015
BRÄNDEN C. e TOOZE J., Introduction to protein structure, 2nd ed., Garland Publ. 1998
KARP G., Biologia Cellulare e Molecolare, Edises, 2012

Orario di ricevimento
Preferibilmente su appuntamento (mediante richiesta via e-mail). Il docente risponde solo alle e-mail firmate e provenienti dal dominio @uninsubria.it. Non si risponde a richieste di conferma di informazioni già disponibili - ad esempio richiesta della data appello di esame.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 3
Curriculum: BIOLOGIA CELLULARE E DEGLI ORGANISMI

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 3
Curriculum: BIOLOGIA CELLULARE E DEGLI ORGANISMI

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 3
Curriculum: BIOLOGIA CELLULARE E DEGLI ORGANISMI