Università degli studi dell'Insubria

PSICOLOGIA DELLO SPORT E PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE

A.A. di erogazione 2017/2018

Laurea triennale in Scienze Motorie
 (A.A. 2016/2017)
L'insegnamento è composto da diversi moduli, consultare il dettaglio nella sezione Moduli.
Anno di corso: 
2
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
56

PEDAGOGIA
I contenuti del corso offrono un quadro articolato e completo delle principali aree di studio dalla pedagogia. Il corso introdurrà gli studenti alla analisi e riflessione sul processo educativo inteso come dispositivo, cioè come insieme complesso e dinamico di tutti gli elementi e le dimensioni materiali e immateriali che danno forma a quello che accade sulla scena educativa. Per realizzare ciò si farà riferimento al dispositivo educativo della scuola, stimolando gli studenti, futuri educatori ad acquisire competenze nell'analisi di esperienze educative L’Apprendimento dei principali costrutti teorici della pedagogia sociale e dello sport. Approfondire e consolidare conoscenze di base in campo pedagogico e metodologico strutturando percorsi che permettano di analizzare le strategie, gli strumenti e le tecniche utili che qualificano e rendono più efficace il processo di apprendimento. Promuovere la personale capacità di mettersi in gioco e di riflessione. Alla fine del corso lo studente sarà in grado di produrre moduli di apprendimento e programmi di insegnamento per la pratica sportiva, che tengono in considerazione le quattro aree principali di sviluppo (motoria, emotiva, sociale e cognitiva). Saper utilizzare i necessari strumenti di valutazione. conoscere gli attuali modelli e le teorie della pedagogia concretizzata nell'ambiente scolastico e ludico; con particolare attenzione alle modificazioni che avvengono nel gruppo e nel singolo, a livello cognitivo comportamentale, emozionale nei vari stadi evolutivi.

PSICOLOGIA DELLO SPORT
Consentire allo studente l’acquisizione di conoscenze basilari di psicologia dello sport e delle sue applicazioni su campo con atleti, genitori e dirigenza. Si affronterà, in particolare, la tematica dell'integrazione in campo degli elementi psicologici in allenamento.

Non ci sono vincoli di propedeuticità.

PEDAGOGIA
I principali costrutti teorici e storici della pedagogia generale e sociale. La teoria dello sviluppo sociocognitivo di Vygotskij, la teoria organistica di Piaget L'educazione e l’educazione del corpo nelle diverse epoche storiche. La nascita dello sport. I caratteri dell'educazione sportiva e dell’educazione olimpica. La pedagogia del corpo nel mondo contemporaneo. Pedagogia, educazione e scienze dell'educazione. La pedagogia dello sport come scienza. Ambiti di intervento e principali problemi della pedagogia dello sport. Valori, benessere e sport. I metodi di apprendimento nella pratica psico-motoria e la programmazione curriculare. Sport, gioco e sviluppo. Nel corso delle lezioni è richiesta la partecipazione attiva degli studenti e saranno effettuate delle esercitazioni pratiche. Il programma prevede lo sviluppo dei seguenti argomenti . L’apprendimento, l’apprendimento motorio,lo studio delle teorie dello sviluppo motorio e i modelli di riferimento applicati alla didattica nei programmi di apprendimento della pratica sportiva. La pedagogia dello sport come attività motoria educativa che concorre alla formazione armonica e integrale dei bambini con obiettivi educativi- pedagogici. Il gioco e la sua evoluzione cognitiva, sociale ed emotiva come strumento nell’insegnamento dell’attività motoria e nella pratica sportiva . La teoria generale dei sistemi con riferimento al sistema scuola.Il modello psicopedagogico inteso come sistema integrato, nell'ambito del quale tutte le agenzie educative concorrono ai bisogni formativi.

PSICOLOGIA DELLO SPORT
- Psicologia dello sport: introduzione e ambiti di intervento
- Le competenze psicologiche dell’allenatore/tecnico e confini di ruolo
- Lavorare in staff multidisciplinare
- Comunicazione efficace e assertiva.
- Self talk: linguaggio interno dell’atleta e interventi del tecnico
- Lo sport in età evolutiva
- Parent’s training: le tematiche che ci portano i genitori
- Conoscere gli strumenti della preparazione mentale
- Allenamento integrato: la psicologia in campo
- Quando pensare ad un invio dell’atleta
- Attenzione e attivazione
- Stress e prestazione
- Gestione dell’ansia
- Rilassamento e visualizzazione: le controindicazioni per il tecnico
- Respirazione e prestazione
- Motivazione dell’atleta e del tecnico
- Lavorare per obiettivi
- Biofeedback e prestazione
- La preparazione mentale in campo

Il corso proporrà, alternandole, lezioni frontali ed esercitazioni di gruppo.

L'esame prevede tre sessioni di verifica, una per ciascuna area dell'insegnamento integrato. Per superare l'esame lo studente deve ottenere un punteggio minimo di 18 in ciascun area.

PEDAGOGIA
Si prevede una prova scritta con 20 domande a scelta multipla e una domanda aperta da svolgere in 40 minuti
PSICOLOGIA DELLO SPORT
Prova scritta con 20 domande a scelta multipla e 1 domanda aperta, da svolgere in 40 minuti. I quesiti riguarderanno le tematiche affrontate a lezione e si verificheranno le conoscenze acquisite sia la capacità di applicarle su campo.

ORALE FACOLTATIVO
Ad integrazione delle verifiche scritte seguirà, per gli studenti che la richiedono, un'integrazione orale in cui sarà proposto di organizzare un discorso di rielaborazione dei temi trattati dal corso a partire dalla sicura e completa conoscenza dei testi della bibliografia di esame e dall'esperienza di didattica d'aula.

PEDAGOGIA
1. Rezzara A., Un dispositivo che educa,Mimesis, Milano, 2009
2. Palma M.,Il dispositivo educativo, FrancoAngeli, Milano, 2017
3. Dewey John, Esperienza e educazione, Raffaello Cortina Milano, 2014
4. Slide del docente pubblicate su elearning

PSICOLOGIA DELLO SPORT
Slide del docente, consegnate al rappresentante di classe.
Libro consigliato: Psicologia dello sport, A. Cei - Il Mulino

Le iscrizioni agli appelli si effettuano esclusivamente online

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2013/2014

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE