Università degli studi dell'Insubria

BASI DI DATI

A.A. di erogazione 2017/2018

Laurea triennale in INFORMATICA
 (A.A. 2016/2017)
Docenti
ALBERTINI DAVIDE ALBERTO
Anno di corso: 
2
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Settore disciplinare: 
INFORMATICA (INF/01)
Crediti: 
9
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale: 
80
Dettaglio ore: 
Lezione (64 ore), Laboratorio (16 ore)

Il corso ha come obiettivo l'acquisizione degli strumenti, dei modelli e dei linguaggi per l'utilizzo, la progettazione e lo sviluppo di basi di dati relazionali e di applicazioni per tali basi di dati.

Prerequisiti: 

Programmazione

Introduzione alle basi di dati e ai sistemi di gestione di basi di dati (concetti introduttivi, dai sistemi operativi ai DBMS, obiettivi e servizi di un DBMS, modelli dei dati ed evoluzioni, livelli nella rappresentazione dei dati, linguaggi ed utenti di un DBMS).

Il modello relazionale (relazioni, valori nulli, chiavi e chiavi esterne).

Il linguaggio SQL – comandi del DDL (tipi di dato, creazione di relazioni, cancellazione e modifica di relazioni).

Interrogazioni in SQL (formato di base del comando SELECT, operatori e funzioni, ordinamento del risultato di un’interrogazione, operazione di join, funzioni di gruppo e raggruppamento, valori nulli, sotto-interrogazioni, operazioni insiemistiche).

Operazioni di aggiornamento in SQL (inserimento di tuple, cancellazione di tuple, modifica di tuple).

Ulteriori comandi SQL (vincoli CHECK ed asserzioni, controllo di vincoli di integrità, viste).

SQL e linguaggi di programmazione (estensioni procedurali di SQL, librerie di funzioni, SQL ospitato).

Il concetto di transazione – cenni.

Progettazione di basi di dati (fasi della progettazione).

Modello Entità-Relazione (costrutti di base, vincoli di integrità, gerarchie di generalizzazione).

Metodologie di progettazione (raccolta ed analisi dei requisiti, ristrutturazione delle specifiche, generazione schemi ER, verifica di qualità di schemi ER).

Progettazione logica - fase di ristrutturazione ( eliminazione degli attributi composti e multi valore, eliminazione delle gerarchie di generalizzazione).

Progettazione logica - fase di traduzione (traduzione entità, traduzione associazioni, schema finale ed ottimizzazioni).

Lezioni frontali ed esercitazioni di SQL su un DBMS commerciale.

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L'esame finale accerta l’acquisizione delle conoscenze e delle abilità attese tramite lo svolgimento di una prova scritta della durata di 2 ore e 30 circa senza l'aiuto di appunti o libri. La prima parte dura di norma un’ora, mentre la seconda un’ora e trenta. La prova scritta consiste di 2 parti. La prima parte consta di 5/6 domande di teoria, a cui è attribuito uguale punteggio, mentre la seconda parte consiste di 3 esercizi. Le domande di teoria hanno come argomento il programma trattato nelle lezioni frontali e richiedono una risposta sintetica. Gli esercizi sono volti ad accertare le conoscenze di SQL e delle metodologie di progettazione. In particolare il primo esercizio verte sui comandi di SQL DDL, il secondo richiede la formulazione di un insieme di query SQL, mentre l’ultimo esercizio verte sulla progettazione concettuale e logica. Il primo esercizio consente di norma di ottenere un massimo di 8 punti, il secondo 12, mentre il terzo 10. L’attribuzione del voto finale sarà determinata per 1/3 dal voto ottenuto nella prima parte (domande teoriche) e per 2/3 dal voto ottenuto nella seconda parte (esercizi). Per superare l’esame bisogna ottenere un minimo di 18/30 in entrambe le parti.

B. Catania, E. Ferrari, e G. Guerrini.Sistemi di Gestione Dati: Concetti e Architetture, Città Studi Edizioni, 2006.

B. Carminati, A. Maddalena, M. Mesiti. Sistemi di Gestione Dati (Esercizi),Città Studi Edizioni, 2008.

Dispense e slide delle lezioni e delle esercitazioni sul sito di e-learning.

Il ricevimento studenti avviene in coda alle lezioni o deve essere concordato tramite email con il docente.

Cerchi il programma? Potrebbe non essere ancora stato caricato o riferirsi ad insegnamenti che verranno erogati in futuro.
Seleziona l‘anno in cui ti sei immatricolato e troverai le informazioni relative all'insegnamento del tuo piano di studio.

A.A. 2019/2020

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2018/2019

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2017/2018

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2015/2016

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2014/2015

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2013/2014

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2012/2013

Anno di corso: 2
Curriculum: PERCORSO COMUNE

A.A. 2011/2012

Anno di corso: 2
Curriculum:

A.A. 2010/2011

Anno di corso: 2
Curriculum:
Anno di corso: 2
Curriculum: