Università degli studi dell'Insubria

SCIENZE DELLA VITA E BIOTECNOLOGIE

Anno Accademico 2018/2019 XXXIV ciclo
SCIENZE DELLA VITA E BIOTECNOLOGIE

Coordinatore
POLLEGIONI LOREDANO
Durata: 3 anni
Descrizione del corso

Aree scientifiche: 
03 – Scienze chimiche; 05 – Scienze biologiche; 06 Scienze mediche; 07 – Scienze agrarie e veterinarie

Settori scientifico-disciplinari: AGR/20; BIO/03; BIO/04; BIO/05; BIO/06; BIO/10; BIO/11; BIO/16; BIO/18; CHIM/11; MED/03; MED/22; MED/28; MED/31

Obiettivo Formativo e Linee di Ricerca

Il progetto formativo si inserisce tra le proposte di dottorati innovativi di tipo interdisciplinare poiché tende alla sintesi multidisciplinare dei problemi nelle scienze della vita. Il Corso di Dottorato intende affrontare tematiche di ricerca di base in prospettiva biotecnologica, utilizzando vari sistemi-modello nei campi della biologia, biomedicina e (bio)chimica. La preparazione dei dottorandi è volta a formare una figura professionale che possa integrarsi sia nella ricerca accademica che industriale, altamente qualificata e capace nel condurre indagini scientifiche, nell’analizzare ed interpretare risultati sperimentali, nel formulare e verificare ipotesi, nell’organizzare e programmare la ricerca, e nel comunicare i risultati ottenuti. La vastità delle tematiche affrontate (caratteristica delle biotecnologie) richiede la definizione di percorsi formativi parzialmente comuni a tutti i dottorandi e in grado poi di differenziarsi nello sviluppo dei progetti di ricerca proposti e affrontati dai docenti del Collegio. Il Corso intende preparare Dottori di Ricerca in campi fondamentali in cui possano interagire e integrarsi competenze derivanti sia da discipline di base biologiche e cellulari-molecolari che applicative industriali e biomediche. Un obiettivo importante è il raggiungimento di un buon livello di internazionalizzazione attraverso il coinvolgimento nelle attività di ricerca di docenti stranieri e soggiorni di studio e di ricerca all’estero.

Organizzazione: Data la vastità delle tematiche affrontate da un Corso di Dottorato in Scienze della Vita e Biotecnologie, è previsto un percorso formativo che punti alla specificità dei profili scientifici attraverso una offerta multidisciplinare e variegata di attività formative ma senza la necessità di organizzazione in curricula.

Requisiti di accesso

Possono accedere al Dottorato i laureati (laurea Magistrale, Specialistica, a ciclo unico oppure altro titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo) in: Biotecnologie, Medicina e chirurgia, Odontoiatria, Medicina veterinaria, Scienze e tecniche della comunicazione, Scienze biologiche, Farmacia, Psicologia, Chimica e tecnologie farmaceutiche, Scienze fisiche, Scienze ambientali, Ingegneria. Scienze e tecnologie agrarie, Scienze delle preparazioni alimentari, Scienze zootecniche e tecnologie animali.

Frequenza e modalità didattica

Le attività didattiche  (obbligatorie e opzionali) associate ad ogni anno di corso sono definite annualmente dal Collegio dei Docenti e vengono pubblicate sul sito web del Dottorato: www.dbsm.uninsubria.it/phdbbtc

Per informazioni

Dipartimento di Biotecnologie e Scienze della Vita - DBSV
Università degli Studi dell'Insubria
Via Dunant, 3 - 21100 Varese
Coordinatore: Prof. Loredano Pollegioni 
Sito web: www.dbsm.uninsubria.it/phdbbtc
E-mail: Loredano.Pollegioni@uninsubria.it

Iscriviti

Questo Dottorato di ricerca è istituito per il XXXIV ciclo. Sono previsti:
Posti: 10
Borse di studio: 8 , di cui 1 finanziata da CPC Biotech srl nella seguente tematica: espressione di antigeni ricominanti in lievito
Posti senza borsa: 2

Per iscriverti, devi partecipare al relativo bando di selezione.
Vai al bando

Coordinatore
POLLEGIONI LOREDANO
Durata: 3 anni

Contatti

Dottorati di ricerca

Padiglione Antonini
Via Rossi, 9 - 21100 Varese 
Tel. 0332/217216-7218

e-mail: scuola.dottorato@uninsubria.it