Bando per l’assegnazione di contributi di mobilità internazionale a Docenti per ricerca intra UE e per didattica e ricerca extra UE. A.A. 2019/2020

Termine presentazione domande: 
31/10/2019 - 13:00
Destinatari del bando: 
Tipologia bando: 
Mobilità all’estero
Bandito da: 
Ateneo

Informazioni

Informazioni generali

La Commissione per le Relazioni Internazionali promuove la mobilità internazionale dei propri Docenti per didattica e ricerca anche al di fuori del Programma Erasmus + e, utilizzando le risorse disponibili sull’apposito capitolo di bilancio, assegna contributi d’Ateneo a questo scopo. I fondi assegnati potranno essere utilizzati per finanziare:

  • Periodi di soggiorno all’estero finalizzati ad attività didattica in Atenei di Paesi non rientranti nel Programma Erasmus +.
  • Periodi di soggiorno finalizzati alla attività di ricerca in qualunque Paese del mondo da svolgere in base ad un dettagliato progetto in cui siano indicate le finalità dello stesso ed in cui sia motivata la richiesta economica attraverso una previsione delle spese;

Documenti del bando

Tutti i Docenti interessati dovranno far pervenire domanda presso l’Ufficio Relazioni Internazionali, utilizzando il modulo allegato al presente bando, entro le ore 13.00 del 31 ottobre 2019. La domanda dovrà precisare i periodi di mobilità internazionale finanziati dall’Ateneo di cui ha usufruito negli ultimi 5 anni, e dovrà essere corredata da un dettagliato progetto sull’attività, sui risultati attesi e sulla disseminazione degli stessi, nonché una previsione dettaglia delle spese. Alla domanda dovranno essere allegata una lettera di disponibilità della Istituzione ospitante e la autocertificazione del richiedente di non poter usufruire di rimborsi o compensi da parte della Istituzione ospitante o di qualsivoglia altro Ente o soggetto.  Nel caso siano invece previsti rimborsi o compensi esterni, il richiedente dovrà preventivamente documentarli indicandone l’importo al fine di consentire alla Commissione, in caso di valutazione positiva del progetto, di disporre l’eventuale integrazione da parte dell’Ateneo. La domanda può anche essere trasmessa via e-mail all’indirizzo relint@uninsubria.it

Commissione, svolgimento ed esiti

Nota Bene: gli assegnatari sono tenuti a confermare entro il 31 gennaio p.v. all’Ufficio lo svolgimento della mobilità, inviando una e-mail a relint@uninsubria.it 

in caso di rinuncia o di mancata esplicita conferma dello svolgimento della mobilità, i fondi saranno assegnati ai successivi aventi diritto secondo la graduatoria

Per informazioni

Ufficio Relazioni Internazionali

Sede di Varese
Via Ravasi 2, 21100 Varese
Lun. Mar. Gio. e Ven. dalle 09.30 alle 12.00; Mer. dalle 14.00 alle 16.00 

Sede di Como
Via Valleggio 11, 22100 Como
Lun. Mar. Gio. e Ven. dalle 09.30 alle 12.00; Mer. dalle 14.00 alle 16.00

Per richiedere informazioni via email: scrivere alla casella dedicata: erasmus@uninsubria.it