Università degli studi dell'Insubria

Venerdì 15 marzo torna Unistem Day: il più grande evento di divulgazione scientifica dedicato agli studenti delle scuole superiori

Mercoledì, 13 Marzo 2019

Torna UniStem Day, il lungo e affascinante viaggio della ricerca sulle cellule staminali. Il prossimo 15 Marzo, novantanove atenei ed istituti di ricerca daranno vita al più grande evento di divulgazione scientifica dedicato agli studenti delle scuole superiori. Quest’anno per la prima volta, UniStem Day diventa un evento mondiale accogliendo l’Australia, la Colombia e Singapore con i loro centri di ricerca e per la prima volta organizza l’evento con la collaborazione di Fondazione TIM, attiva nella valorizzazione della progettualità applicata all'educazione, all'istruzione e alla ricerca scientifica.

Nato nel 2009 a Milano da un’idea della Prof.ssa Elena Cattaneo, l’evento consolida con l’undicesima edizione la sua dimensione internazionale, raggiungendo il numero record di 15 paesi coinvolti, a testimonianza del crescente interesse verso la scienza e la ricerca scientifica.

Protagonisti della giornata saranno circa 30.000 studenti, che attraverso seminari, tavole rotonde, attività di laboratorio ma anche momenti teatrali e giochi potranno osservare da vicino i tanti volti del mondo della ricerca scientifica. L’evento vuole quindi essere motivo di coinvolgimento, ispirazione e, perché no, divertimento.

Innovazione tecnologica, le ultime scoperte nel campo delle cellule staminali e le fake news: questi alcuni dei temi che verranno affrontati nel corso della giornata.

La giornata varesina, che si svolgerà nell’aula magna “Porati Granero” di Via Dunant 3, avrà inizio con il benvenuto del direttore del Dipartimento di Biotecnologie e Scienze della Vita, Prof. Luigi Valdatta, del presidente del corso di Laurea in Scienze Biologiche Prof.ssa Rosalba Gornati e del presidente del corso di laurea di Biotecnologie, prof.ssa Flavia Marinelli. A seguire il filmato che ogni anno il centro Unistem realizza, introdurrà la parte scientifica della giornata che prevede i seguenti interventi:

-Dr.ssa Jessica Rosati dell’Istituto CSS Mendel, Unità iPS – Riprogrammazione cellulare di Roma: “Dalle cellule della pelle alle cellule del cervello passando per le cellule staminali: le prospettive per la ricerca”

-Dr.ssa Silvia Coco, Università di Milano-Bicocca, Dipartimento di Medicina Sperimentale: "Particelle microscopiche da cellule staminali mesenchimali offrono un barlume di speranza per l'Alzheimer"

-Dr.ssa Francesca Pischiutta, Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri-Milano: "Cellule staminali e i loro prodotti: una nuova terapia per il trauma cranico".

 

Come ogni anno la giornata si concluderà con il filmato “Inspiring” e l’arrivederci a Unistem 2020.

Alla giornata saranno presenti quasi 200 tra ragazzi ed insegnati, provenienti dalle scuole di tutta la Lombardia.

L’evento, che oramai fa parte dei tradizionali appuntamenti per le scuole è sold-out dallo scorso dicembre. Tutti i Paesi partecipanti nel 2020: Australia, Austria, Colombia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Spagna, Singapore, Svezia, Ungheria!!

L’appuntamento è quindi per Venerdì 15 Marzo 2019,  ore 9:00, in 99 atenei e centri di ricerca sparsi per il mondo.

UniStem Day è online all’indirizzo www.unistem.it su Facebook, Twitter e Instagram. #unistem2019

Ultima modifica: Mercoledì, 13 Marzo, 2019 - 11:25