Marco Bellani eletto presidente della Società italiana di psico-oncologia

Martedì, 26 Novembre 2019
Bellani

È un docente dell’Università dell’Insubria il nuovo presidente della Società italiana di psico-oncologia: è Marco Bellani, professore associato di Psicologia clinica della Scuola di Medicina dell’ateneo e responsabile della Struttura dipartimentale di psicologia dell’Asst Sette Laghi, autore del volume «Psico-Oncologia - Il trattato italiano».

La nomina, valida fino al 2023, è arrivata nei giorni scorsi a Napoli durante il XVI Congresso nazionale della Sipo. Un riconoscimento che premia trent’anni di impegno di Bellani su questo delicato fronte, impegno che è stato decisivo per la stesura del documento firmato da Stato e regioni sulla riorganizzazione delle reti oncologiche che prevede, per la prima volta in Italia, l’istituzione di servizi di supporto psicologico per i malati di tumore con operatori specializzati nella disciplina.

Bellani ha anche istituito una scuola di formazione biennale che consentirà a Sipo di formare psico-oncologi preparati a lavorare nelle équipe delle reti oncologiche nel Servizio sanitario nazionale. Ed è inoltre direttore del nuovissimo master in Psicotraumatologia nato in collaborazione con Daniela Borgonovo, Procuratore della Repubblica di Varese: un master di primo livello per affrontare il trauma dovuto alla malattia, ma anche alla violenza su minori, donne e soggetti fragili, alle emergenze e alle catastrofi; iscrizioni entro sabato 30 novembre sul sito internet dell’ateneo https://www.uninsubria.it/postlauream/psicotraumatologia-i-edizione-0 

 

 

 

Ultima modifica: Martedì, 26 Novembre, 2019 - 13:11