Economia e Management sceglie il numero chiuso: 640 posti per le nuove matricole

Venerdì, 26 Giugno 2020
Maria Pierro

Vogliamo garantire qualità, dice il direttore di dipartimento Maria Pierro. Le domande saranno accolte in base all’ordine cronologico di presentazione, a partire dal 16 luglio fino ad esaurimento della disponibilità

Diventa a numero chiuso il corso di laurea triennale in Economia e Management dell’Università dell’Insubria. Per il prossimo anno accademico saranno disponibili 640 posti, che potranno essere occupati sulla base dell’ordine cronologico di immatricolazione, a partire dal 16 luglio, giorno che si preannuncia come un vero “click day”.

Il corso triennale di Economia, che ha sede a Varese in via Monte Generoso, è frequentato da circa duemila studenti e nell’anno accademico 2019-2020 ha registrato un boom di quasi 900 matricole. La sua storia è iniziata nel 1990, come facoltà dell’Università di Pavia, ed è cresciuta di pari passo con l’ateneo fondato nel 1998. E ora, per la prima volta in 22 anni di Insubria, Economia sceglie di programmare l’accesso per garantire la qualità di sempre.

Spiega Maria Pierro, direttore del dipartimento: «Oltre agli alti livelli di insegnamento, noi assicuriamo servizi, rapporto diretto con gli studenti, assistenza continua: per non rinunciare a tutto questo, preferiamo contingentare il numero degli iscritti, in modo che ciascuno studente possa essere seguito con l’attenzione che merita e che caratterizza la linea didattica dell’Insubria».

I 640 posti disponibili sono così ripartiti: 500 per il corso di laurea erogato in modalità full-time e 100 per la modalità part time (con lezioni serali e il sabato mattina) sono riservati ai cittadini italiani, comunitari e non comunitari legalmente soggiornanti in Italia; 40 posti, in linea con le indicazioni ministeriali, sono destinati a cittadini non comunitari residenti all'estero.

Le domande di immatricolazione, da effettuare online, saranno accolte in ordine di presentazione fino ad esaurimento dei 640 posti, dal 16 luglio alle 9.30 al 4 settembre alle 12; solo nel caso di disponibilità residua saranno proposti successivi scaglioni, come risulta dal bando in corso di pubblicazione sul sito dell’ateneo. Con l’inizio delle lezioni, fissato per il 14 settembre, le matricole dovranno affrontare il consueto test non selettivo di verifica delle competenze.

Per la laurea triennale in Economia e Management c’è una novità anche nell’offerta formativa, da sempre attenta alle esigenze del mercato del lavoro e in dialogo con gli Ordini professionali: i nuovi iscritti durante il terzo anno potranno opzionare insegnamenti che rispondono alle esigenze e alle inclinazioni individuali, con l’acquisizione di competenze tecniche e trasversali utili per diventare professionisti in una pluralità di contesti pubblici e privati. Competenze finalizzate anche alla scelta dei percorsi di laurea magistrale del dipartimento: Economia, Diritto e Finanza di Impresa e Global Entrepreneurship Economics and Managment, quest’ultimo erogato in lingua inglese.

Ultima modifica: Lunedì, 29 Giugno, 2020 - 08:15