Università degli studi dell'Insubria

College di mezzofondo: soddisfazioni nello studio e nello sport per gli studenti-atleti

Giovedì, 7 Dicembre 2017
Foto di Laura Oggioni

Campionessa nella vita e nello sport: è Silvia Oggioni, di Besozzo (Va), classe 1995, Silvia si è laureata lo scorso 28 novembre, in Scienze Motorie all’Università degli Studi dell’Insubria. La sua è una laurea “speciale” perché Silvia è una studentessa-atleta: ossia dal momento della sua iscrizione all’Università degli Studi dell’Insubria ha fatto parte del College di Mezzofondo: un programma specifico ideato dall’Ateneo per permettere agli Atleti di interesse nazionale di poter proseguire gli studi.

La dottoressa Oggioni si è laureata con una tesi sullo studio del rapporto tra acidi grassi e dieta per cercare di limitare gli stati d'infiammazione e quindi minor vulnerabilità agli infortuni dal titolo: “Dieta anti-infiammatoria e corsa: benefici ed effetti su un gruppo di atleti”, relatrice professoressa Serena Martegani.  Silvia ha riportato un ottimo 108. 

Silvia gareggia con la società Pro Sesto Atletica - il suo allenatore è il professor Silvano Danzi, tecnico federale del College di Mezzofondo - nel 2016 ha vinto l’oro ai Campionati del Mediterraneo under 23 e il titolo italiano promesse dei 5000 metri.

 

Anche gli altri membri del College di Mezzofondo si stanno facendo valere: hanno centrato infatti le convocazioni agli Europei di Cross di Samorin, in Slovacchia, in programma il 10 dicembre: Chiara Spagnoli, per l’Under 23 femminile;  Ademe Cuneo, Under 20 maschile e, Elisa Cherubino, Under 20 femminile.

È una vecchia guardia del College di Mezzofondo Chiara Spagnoli, 21 anni, Atl Brescia, iscritta al terzo anno del Corso di laurea in Scienze Motorie; sono, invece, una new entry del College gli altri due convocati: Ademe Cuneo, Atletica Cento Torri di Pavia, classe 1988, di Vigevano (Pavia), iscritto al primo anno di Scienze motorie, ed Elisa Cherubini Classe 1998 di Bedizzole (BS), dell’Atl. Brescia 1950., iscritta al primo anno di Infermieristica.

Completano la “squadra” del College di Mezzofondo dell’Università degli Studi dell’Insubria: Viola Taietti, di Fontanella, Bergamo (primo anno Medicina e Chirurgia); Federico Maione, di Cantù, Como, (secondo anno Scienze motorie); Alice Cocco, di Alà dei Sardi, Olbia-Tempio (terzo anno Scienze motorie); Giorgia Valetti, di Villar Perosa, Torino (secondo anno di Biotecnologie). Risiedono tutti a Varese, al Collegio Cattaneo.

Tutti i ragazzi del College di Mezzofondo hanno ottenuto l’invito per appuntamento all’estero: in Spagna per il cross Internazionale Juan Muguerza di Elgoibar, una gara del circuito internazionale IAAF, in programma il 14 gennaio 2018.

«La laurea di Silvia e i risultati di Ademe, Elisa e Chiara rappresentano un traguardo importante per il College, ma nello stesso tempo uno stimolo per continuare e cercare di fare meglio. Silvia è la quarta laureata dell’istituzione del College, mentre con l’edizione 2017 dei campionati Europei saranno ben 7 i nostri rappresentanti nelle ultime 3 edizioni che hanno vestito la maglia azzurra – sottolinea Silvano Danzi, tecnico del College. Quello che sembrava un sogno, si sta pian piano concretizzando: permettere ai nostri ragazzi e alle nostre ragazze di allenarsi e di studiare con la massima intensità».

E conclude con una esortazione: «Festeggiamo per questi risultati, ma mettiamoci subito al lavoro perché c’è ancora tanto da fare!»

 

Ultima modifica: Giovedì, 7 Dicembre, 2017 - 09:53