Università degli studi dell'Insubria

Al via i test di ingresso per i corsi a numero chiuso

Si parte con Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi Dentaria: pervenute 607 domande, prove nazionali il 4 settembre
Lunedì, 3 Settembre 2018

Varese e Como, 31 agosto 2018 – All’Università degli Studi dell’Insubria è tempo di test d’ingresso per l’accesso ai Corsi di Laurea a numero chiuso. Si parte martedì 4 settembre 2018 con la prova nazionale per l’accesso ai Corsi di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesti Dentaria.

Le domande arrivate sono: 607; i posti a disposizione sono rispettivamente: 169 (Medicina e Chirurgia) e 20 (Odontoiatria e Protesi Dentaria) oltre a quelli riservati a cittadini non comunitari residenti all’estero.

La prova si svolge nella sede di Via Monte Generoso 71 a Varese.

I candidati devono presentarsi alle ore 9:00, la prova comincia alle ore 11:00, il tempo a disposizione è di 100 minuti, durante i quali i candidati devono rispondere a 60 quesiti a risposta multipla, su argomenti di: cultura generale, ragionamento logico, biologia, chimica, fisica e matematica. Il 18 settembre CINECA sul sito www.universitaly,it pubblica i risultati in forma anonima; il 28 settembre sul sito www.universitaly i candidati possono visionare il proprio elaborato e il 3 ottobre sono pubblicati i risultati finali sul sito www.universitaly.it e si può procedere all’immatricolazione.

Per i Corsi di Laurea Triennali per le Professioni Sanitarie sono pervenute 953 domande. La prova è fissata, a livello nazionale, il giorno 12 settembre 2018 e i posti a disposizione in totale sono: 329 oltre a quelli riservati a cittadini non comunitari residenti all’estero. Il Corso di laurea triennale in Infermieristica mette a disposizione 149 posti: 75 posti per la sede di Varese, 74 posti per la sede di Como. I posti disponibili per gli altri corsi, che hanno tutti sede a Varese, sono: Corso di laurea triennale in Ostetricia, 18 posti; Corso di laurea triennale in Fisioterapia, 39 posti; Corso di laurea triennale in Educazione Professionale, 60 posti; Corso di laurea triennale in Igiene Dentale, 19 posti; Corso di laurea triennale in Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare, 14 posti; Corso di laurea triennale in Tecniche di Laboratorio Biomedico, 15 posti; Corso di laurea triennale in Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia, 15 posti.

Corsi a numero chiuso locale. Per il Corso di Laurea Triennale in Scienze Motorie, sede di Varese, sono state presentate 291 domande. Le prove sono fissate per venerdì 7 settembre e i posti disponibili sono 120 oltre a quelli riservati a cittadini non comunitari residenti all’estero.

Per il Corso di Laurea Triennale in Scienze della Mediazione Interlinguistica e Interculturale, sede Como, i 250  posti disponibili sono già stati tutti prenotati. Anche per i Corsi di Laurea Triennali in Scienze biologiche (250 posti) e Biotecnologie (130 posti) oltre a quelli riservati a cittadini non comunitari residenti all’estero, i posti disponibili sono stati tutti prenotati. Per Chimica e Chimica industriale sono ancora 17 i posti disponibili.

Corsi ad accesso libero.

Sono ancora in corso e si concludono il giorno 1° ottobre le immatricolazioni per i Corsi di Laurea ad accesso libero, Triennali e Magistrali a ciclo unico, dell’Università degli Studi dell’Insubria. Dal 2 ottobre è ancora possibile immatricolarsi con un onere di mora di 50 euro e dal 1° novembre la mora ammonta a 100 euro. Oltre il 30 novembre 2018 non è più consentita l’immatricolazione.

Corsi di Laurea Magistrale.

Per i Corsi di Laurea Magistrale non a ciclo unico la presentazione della domanda di preiscrizione va dal 1° agosto al 31 ottobre 2018. Successivamente alla valutazione del titolo e al colloquio per la verifica della personale preparazione le immatricolazioni si effettuano entro 10 giorni e comunque non oltre il 31 gennaio 2019 se si consegue la laurea entro il 31 dicembre 2018 e comunque non oltre il giorno 11 marzo 2019, se si consegue la laurea entro il 28 febbraio 2019. 

Ultima modifica: Lunedì, 3 Settembre, 2018 - 09:43