Università degli studi dell'Insubria

Verifica della preparazione personale - Corso di laurea magistrale in Informatica

Modalità di verifica della personale preparazione

L'adeguatezza della personale preparazione dei candidati viene verificata attraverso un colloquio teso ad accertare:

  1. il possesso delle conoscenze e competenze essenziali proprie delle classi di laurea del DM 270/04 L-31 (Scienze e tecnologie informatiche) e L-8 (Ingegneria dell'informazione);
  2. il possesso delle adeguate competenze linguistiche, corrispondente al livello B2 della lingua inglese del quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (CEFR).

Il colloquio viene svolto da un'apposita commissione costituita da docenti nominati dal Consiglio di Corso di Studio.
Qualora il candidato sia in possesso di una laurea nelle classi L-31 o L-8 del DM 270/04 o delle classi 26 o 9 del DM 509/99, l'adeguatezza della personale preparazione di cui al punto 1) si ritiene soddisfatta se il punteggio di laurea è maggiore o uguale a 90/110.
L’esito negativo del colloquio comporta la preclusione all’accesso al corso di laurea magistrale per l’anno in corso.

Sono previsti 2 colloqui, indicativamente nei mesi di ottobre 2018, per gli studenti preimmatricolati fino al mese di settembre, e di dicembre, per gli studenti preimmatricolati successivamente. Le date precise e la sede di svolgimento verranno rese note non appena disponibili.